piviale - manifattura italiana (inizio sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800200573 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

piviale - manifattura italiana (inizio sec. XIX) 
piviale - manifattura italiana (inizio sec. XIX) 
piviale 
Fondo Gros de Tours laminato in argento,disegno a più trame broccate legate in diagonale (8 in seta, 1 in oro filato, 1 in lamina d'oro). Colore: fondo beige-argento, disegno a ricca policromia e oro. Disegno: impostazione verticale definita dallo snodarsi ondulante e speculare di rami fioriti. Si vengono a formare così delle maglie ovoidali aperte, al cui interno sono vasi di rose in fiore e in boccio, spighe e grappoli d'uva. Il disegno è completato da un reticolo a maglie irregolari formato da festoni annodati da nastri a fiocco. Galloni, frangia e fodera di epoca posteriore 
1800-1810 
0800200573 
piviale 
00200573 
08 
0800200573 
Sia la disposizione di soggetti naturalistici su percorsi ondulanti veticali, intrecciati da festoni con nastri a fiocco, che l'impiego di un numero elevato di trame a differenti colori in gradazione, cui si aggiungono l'oro e l'argento, rispondono a un gusto di origine francese, diffusosi in Europa intorno alla metà del sec. XVIII. Ciò nonostante il documento si qualifica come momento di recupero stilistico e tecnico di una tipologia storicamente documentata: l'esecuzione, l'uso del colore a forte contrasto, l'analisi meno attenta al particolare naturalistico, l'impiego di seta più scadente, sono elmenti comuni a una produzione ottocentesca. Il medesimo disegno è riprodotto nei piviali descritti alla scheda n. 28 (0800200572), Basilica della B. V. della Ghiara, Reggio Emilia, (RE), dove il fondo è una variante gros de Tours. Per notizie sul revival ottocentesco si veda D. Devoti, L'arte del tessuto in Europa, Milano 1974 
Fondo Gros de Tours laminato in argento,disegno a più trame broccate legate in diagonale (8 in seta, 1 in oro filato, 1 in lamina d'oro). Colore: fondo beige-argento, disegno a ricca policromia e oro. Disegno: impostazione verticale definita dallo snodarsi ondulante e speculare di rami fioriti. Si vengono a formare così delle maglie ovoidali aperte, al cui interno sono vasi di rose in fiore e in boccio, spighe e grappoli d'uva. Il disegno è completato da un reticolo a maglie irregolari formato da festoni annodati da nastri a fiocco. Galloni, frangia e fodera di epoca posteriore 
Reggio Emilia (RE) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
piviale 
seta/ gros de Tours/ trama lanciata/ broccatura 
filo di seta/ trama broccata 
filo d'argento/ trama lanciata 
filo d'oro/ trama broccata 
bibliografia di confronto: Devoti D - 1974 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here