piviale - manifattura italiana (sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800200585 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

piviale - manifattura italiana (sec. XIX) 
piviale - manifattura italiana (sec. XIX) 
piviale 
Tealio meccanico: damasco. Colore: nero. Disegno: impostazione a maglie romboidali di nastri a pizzo. Ogni maglia racchiude mazzi di fiori diversi che si alternano per teorie parallele. Gallone: in oro filato di cm. 2.5 e in oro filato a piccoli ventagli (cappuccio). Fodera: in tela di canapa apprettata (colore non rilevato) 
1800-1899 
0800200585 
piviale 
00200585 
08 
0800200585 
Sebbene la tecnica di escuzione e l'impostazione del disegno siano indicativi di una produzione circoscrivibile al sec. XVIII, questo tessuto se ne discosta nell'impiego di seta meno pregiata, nello scadimento di qualità rispetto ai raffinati prodotti settecenteschi ad infine nelle dimensioni alterate del rapporto di disegno: tali motivi sono sufficentementi per ipotizzare una sua esecuzione al telaio meccanico. Un documento analogo, differenziato nel solo colore della seta, è descritto nella scheda n. 40 (0800200584), Basilica della B. V. della Ghiara, Reggio Emilia (RE) 
Tealio meccanico: damasco. Colore: nero. Disegno: impostazione a maglie romboidali di nastri a pizzo. Ogni maglia racchiude mazzi di fiori diversi che si alternano per teorie parallele. Gallone: in oro filato di cm. 2.5 e in oro filato a piccoli ventagli (cappuccio). Fodera: in tela di canapa apprettata (colore non rilevato) 
Reggio Emilia (RE) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
piviale 
seta/ damasco 
tela di canapa 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here