paramento liturgico - manifattura italiana (sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800200618 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

paramento liturgico
paramento liturgico - manifattura italiana (sec. XVIII) 
paramento liturgico - manifattura italiana (sec. XVIII) 
paramento liturgico 
Gros de Tours rigato a più trame broccate (dieci). Colore: fondo a righe sfumate da viola al beige, disegno rosa, rosso, giallo, azzurro, marrone, due tonalità di nocciola e due di verde. Disegno: su un fondo fittamente rigato si snodano in verticale, con andamento sinuoso e parallelo, nastri "a pizzo" intrecciati da ghirlande fiorite. Nelle anse mazzi di fiori diversi si dispongono per teorie parallele a orientamento alterno. Tessuto di sostituzione dello stolone centrale (parte anteriore) di una delle due pianete: gros de Tours broccato. Colore: fondo cangiante viola-perla, disegno rosa, rosso, beige, marrone, verde, nocciola. Disegno: andamento verticale sinuoso e parallelo di nastri "a pizzo" accompagnati nel loro percorso da un ramo di foglie a ventaglio e fiori; nelle anse sono mazzi di fiori diversi orientati alternativamente a destra e sinistra. Gallone in argento filato, con uva e foglie stilizzate, di cm. 3.5 e cm. 1.5. Fodera: in tela di cotone viola 
1760-1770 
0800200618 
paramento liturgico 
00200618 
08 
0800200618 
E' intorno alla metà del secolo XVIII che si assiste a una progressiva caratterizzazione dell'impostazione del fondo con la realizzazione di percorsi paralleli ad andamento sinuoso e verticale, classificati come motivi "a meandri". Documentati dal 1750 al 1780 e dal 1740 al 1770 i disegno di queste serie consistente di stoffe offrono un ricco panorama delle possibili varianti. Nel nostro paramento la verticalità del fondo è volutamente accentuata con una fitta rigatura, che presuppone una notevole specializzazione tecnica in quella fase del lavoro, preliminare al momento della tessitura, e consistente nel disporre i fili di catena secondo un ordine programmato sia nel numero che nei colori, conosciuto come orditura. Sulla tecnica dell'orditura si veda Paulet, L'art du fabricant d'etoffes de Soie, Vol. IX, p. 192, in Description des Arts et des Matiers, Neuchatel, 1779; Encyclopedie ou Dictionnaire raisonné des Sciences, des Arts et des Métiers par Diderot et D'Alambert, Luques, 1758-1777, vol. 11, p. 568. Per il disegno si veda B.Markowsky, Europaische Seidengewebe, Koln 1976, figg. 586-626 e D. Devoti, L'arte del tessuto in Europa, Milano 1974, figg. 170-176. Un tessuto uguale a quello utilizzato nella sostituzione dello stolone anteriore di una delle due pianete è descritto alla scheda n. 73 (0800200617), Basilica della B. V. della Ghiara, Reggio Emilia, (RE) 
Gros de Tours rigato a più trame broccate (dieci). Colore: fondo a righe sfumate da viola al beige, disegno rosa, rosso, giallo, azzurro, marrone, due tonalità di nocciola e due di verde. Disegno: su un fondo fittamente rigato si snodano in verticale, con andamento sinuoso e parallelo, nastri "a pizzo" intrecciati da ghirlande fiorite. Nelle anse mazzi di fiori diversi si dispongono per teorie parallele a orientamento alterno. Tessuto di sostituzione dello stolone centrale (parte anteriore) di una delle due pianete: gros de Tours broccato. Colore: fondo cangiante viola-perla, disegno rosa, rosso, beige, marrone, verde, nocciola. Disegno: andamento verticale sinuoso e parallelo di nastri "a pizzo" accompagnati nel loro percorso da un ramo di foglie a ventaglio e fiori; nelle anse sono mazzi di fiori diversi orientati alternativamente a destra e sinistra. Gallone in argento filato, con uva e foglie stilizzate, di cm. 3.5 e cm. 1.5. Fodera: in tela di cotone viola 
Reggio Emilia (RE) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
paramento liturgico 
seta/ gros de Tours/ broccatura 
tela di cotone 
filo di seta/ trama broccata 
seta/ gros de Tours/ broccata/ cangiante 
bibliografia di confronto: Devoti D - 1974 
bibliografia di confronto: Markowsky B - 1976 
bibliografia di confronto: Paulet L - 1776 
bibliografia di confronto: Encyclopedie Dictionnaire - 1758-1776 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here