Alessandro Magno e Rossane (piatto) by Fontana Orazio (bottega) - manifattura urbinate (metà sec. XVI)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800229234 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

piatto Alessandro Magno e Rossane
Alessandro Magno e Rossane (piatto) by Fontana Orazio (bottega) - manifattura urbinate (metà sec. XVI) 
Alessandro Magno e Rossane (piatto) di Fontana Orazio (bottega) - manifattura urbinate (metà sec. XVI) 
piatto 
Piattino in maiolica policroma istoriata. All'interno è raffigurato Alessandro Magno che, accompagnato da un amorino, offre la corona a Rossane, seduta sul letto tra amorini; in basso a sinistra una pietra reca la legenda; sullo sfondo troviamo uno scorcio paesaggistico; dipinto in arancio, giallo, bruno, viola, verde, nero e lumeggiature bianche. All'esterno vi sono modanature plastiche concentriche ornate da fascia turchina presso l'orlo e da filetti gialli e arancio, mentre sul fondo troviamo un motivo a spirale in giallo 
ca 1550-ca 1550 
0800229234 
piatto 
00229234 
08 
0800229234 
Il piccolo piatto è ritenuto accessorio dell'esemplare precedente in relazione ad un servizio "da impagliata" (vedi scheda 0800229233). In effetti, presenta affinità stilistiche e stessa compattezza dello smalto, onde è ipotizzabile che provenga dalla stessa bottega dei Fontana verso il 1550. L'esecuzione, tuttavia, è di segno più marcato e rigido e più trascurata nelle connotazioni paesaggistiche e non è improbabile che sia opera di un altro pittore. Il tema raffigurato, riscontrabile in parecchi altri esemplari dell'istoriato cinquecentesco, è desunto da un bulino del "maestro B del Dado" ispirato dalla descrizione fornita da Luciano nel dialogo Herodotus Sive Action (4-5) e tratto dal disegno per un affresco della villa di Raffaello (Raphael invenit 1985) 
Alessandro Magno e Rossane 
Piattino in maiolica policroma istoriata. All'interno è raffigurato Alessandro Magno che, accompagnato da un amorino, offre la corona a Rossane, seduta sul letto tra amorini; in basso a sinistra una pietra reca la legenda; sullo sfondo troviamo uno scorcio paesaggistico; dipinto in arancio, giallo, bruno, viola, verde, nero e lumeggiature bianche. All'esterno vi sono modanature plastiche concentriche ornate da fascia turchina presso l'orlo e da filetti gialli e arancio, mentre sul fondo troviamo un motivo a spirale in giallo 
Modena (MO) 
proprietà Stato 
Alessandro Magno e Rossane 
maiolica/ smaltura stannifera/ pittura 
bibliografia specifica: AA.VV - 2012 
bibliografia specifica: AA. VV - 2000 
bibliografia specifica: Liverani F - 1979 
bibliografia specifica: Venturi A - 1882 
bibliografia di confronto: AA.VV - 1985 
bibliografia di confronto: AA. VV - 1984 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here