Adamo ed Eva cacciati dal paradiso terrestre (alzata) - manifattura urbinate (prima metà sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800229251 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

alzata Adamo ed Eva cacciati dal paradiso terrestre
Adamo ed Eva cacciati dal paradiso terrestre (alzata) - manifattura urbinate (prima metà sec. XVII) 
Adamo ed Eva cacciati dal paradiso terrestre (alzata) - manifattura urbinate (prima metà sec. XVII) 
alzata 
Alzata in maiolica policroma istoriata. L'interno è interamente occupato da una scena con a destra Dio con una palma in mano ammonisce i progenitori: Adamo ed Eva; Eva è inginocchiata e Adamo in piedi l'addita; a sinistra troviamo l'albero del serpente e sullo sfondo un paesaggio; dipinto in giallo, turchino, arancio, bruno, verde e lumeggiature bianche. L'esterno presenta, tra orlo e piede, filetti concentrici turchini e gialli 
ca 1620-ca 1630 
0800229251 
alzata 
00229251 
08 
0800229251 
L'alzata con soggetto biblico della condanna dei progenitori (Genesi, II, 1-5) proviene probabilmente dal mercato antiquario, in quanto acquistata nel 1863, dietro finanziamento del Ministero dell'Istruzione Pubblica, presso il collezionista modenese Giuseppe Giusti dall'Accademia di Belle Arti di Modena integrata alla Galleria Palatina (oggi Estense). E' stata correttamente assegnata alla bottega urbinate dei Patanazzi (Liverani F. 1979) per affinità stilistiche e iconografiche con la decorazione di un vaso della farmacia della Santa Casa di Loreto, sul quale compare anche lo stesso soggetto raffigurato in un'altra alzata della Collezione estense (vedi scheda 0800229252). Si suggerisce una datazione al 1620-30 in base ad altri confronti con pezzi della bottega dei Patanazzi rinvenibili nei musei di Bologna, Pesaro, Braunschweig, ecc 
Adamo ed Eva cacciati dal paradiso terrestre 
Alzata in maiolica policroma istoriata. L'interno è interamente occupato da una scena con a destra Dio con una palma in mano ammonisce i progenitori: Adamo ed Eva; Eva è inginocchiata e Adamo in piedi l'addita; a sinistra troviamo l'albero del serpente e sullo sfondo un paesaggio; dipinto in giallo, turchino, arancio, bruno, verde e lumeggiature bianche. L'esterno presenta, tra orlo e piede, filetti concentrici turchini e gialli 
Modena (MO) 
proprietà Stato 
Adamo ed Eva cacciati dal paradiso terrestre 
maiolica/ smaltura stannifera/ pittura 
bibliografia specifica: AA. VV - 2000 
bibliografia specifica: Liverani F - 1979 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here