lotta tra animali (piatto) - bottega di Castelli (sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800229254 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

piatto lotta tra animali
lotta tra animali (piatto) - bottega di Castelli (sec. XVIII) 
lotta tra animali (piatto) - bottega di Castelli (sec. XVIII) 
piatto 
Piatto in maiolica policroma. Sul fondo del piatto è presente una scena di lotta tra animali (toro, leone, elefante, cavallo, cervo e due cani) e in secondo piano un uomo, un cavaliere e un personaggio mostruoso; in basso a destra troviamo due lettere dipinte in manganese; sulla tesa, festone interrotto da quattro mascheroni; dipinto in bruno, giallo, azzurro, verde, violetto e nero 
ca 1700-ca 1799 
0800229254 
piatto 
00229254 
08 
0800229254 
Pervenuto dalla Collezione estense di maioliche, il piatto ha avuto una fortuna critica scarsa, in quanto pubblicato soltanto nel 1979 con la definizione di "maniera castellana, fine del secolo XVIII" e con l'ipotesi di esecuzione da parte di un maiolicaro operante altrove e influenzato dai modi di Castelli d'Abruzzo (Liverani F. 1979). Si presenta infatti abbastanza problematico sul piano attributivo, poichè la scena centrale e la cromia sono rapportabili al repertorio delle cacce derivato da stampe del Tempesta più volte raffigurato nelle botteghe di Castelli dei Grue e dei Cappelletti, ma la decorazione della tesa, assai semplificata e trascurata, non trova riscontri precisi. Può ritenersi un prodotto tardo, di maniera, forse della bottega di Francesco Grue o dei suoi continuatori, come potrebbe indicare la sigla "G. F.". Ulteriori precisazioni potranno stabilirsi in base a nuove possibilità di confronti 
lotta tra animali 
Piatto in maiolica policroma. Sul fondo del piatto è presente una scena di lotta tra animali (toro, leone, elefante, cavallo, cervo e due cani) e in secondo piano un uomo, un cavaliere e un personaggio mostruoso; in basso a destra troviamo due lettere dipinte in manganese; sulla tesa, festone interrotto da quattro mascheroni; dipinto in bruno, giallo, azzurro, verde, violetto e nero 
Modena (MO) 
proprietà Stato 
lotta tra animali 
maiolica/ smaltura stannifera/ pittura 
bibliografia specifica: AA. VV - 2000 
bibliografia specifica: Liverani F - 1979 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here