San Cristoforo (paliotto) - bottega emiliana (fine sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800233831 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

paliotto San Cristoforo
San Cristoforo (paliotto) - bottega emiliana (fine sec. XVII) 
San Cristoforo (paliotto) - bottega emiliana (fine sec. XVII) 
paliotto 
Intarsio in scagliola a fondo nero. Decorazione con intreccio di racemi fiorati e fogliati bianchi con fiori a deboli colori. Nel centro, medaglione in cornice mistilinea arricciata, in grigio-azzurro e rosso con la raffigurazione, in bianco e nero ad imitazione di stampa, di San Cristoforo che porta il Bambino Gesù e traghetta il fiume. Sui lati, in cartigli simmetrici, due stemmi gentilizi a deboli colori (fondo azzurro con fasce gialle, diviso in aquile nere, teste policrome mezzelune e gigli bianchi) 
1690-1699 
0800233831 
paliotto 
00233831 
08 
0800233831 
Non se ne conosce l'esatta provenienza. Citato in Il Museo (1914, p. 55) e in R. Cremaschi (1977, p. 27, tav. 14), prevale nella composizione un accentuato naturalismo che si evidenzia negli ornati a racemi con ispirazione a decoro classicheggiante, anche se interpretato in chiave barocca. Per la sfumatura dei colori e il disegno, abbastanza raro, l'esemplare non deve essere riferito a manifattura carpigiana, ma forse modenese. Il San Cristoforo è derivato da una xilografia cinquecentesca dei Soliani di Modena 
San Cristoforo 
Intarsio in scagliola a fondo nero. Decorazione con intreccio di racemi fiorati e fogliati bianchi con fiori a deboli colori. Nel centro, medaglione in cornice mistilinea arricciata, in grigio-azzurro e rosso con la raffigurazione, in bianco e nero ad imitazione di stampa, di San Cristoforo che porta il Bambino Gesù e traghetta il fiume. Sui lati, in cartigli simmetrici, due stemmi gentilizi a deboli colori (fondo azzurro con fasce gialle, diviso in aquile nere, teste policrome mezzelune e gigli bianchi) 
Carpi (MO) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
San Cristoforo 
scagliola 
bibliografia specifica: Cremaschi R - 1977 
bibliografia specifica: Museo Carpi - 1914 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here