distruzione di Sodoma e Gomorra (dipinto) - ambito bolognese (seconda metà sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800233911 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto distruzione di Sodoma e Gomorra
distruzione di Sodoma e Gomorra (dipinto) - ambito bolognese (seconda metà sec. XVII) 
distruzione di Sodoma e Gomorra (dipinto) - ambito bolognese (seconda metà sec. XVII) 
dipinto 
La scena è ambientata all'aperto, in riva ad un lago giallastro. I toni sono brumosi, accesi dalla luce dell'incendio di un edificio rappresentante le città bibliche di Sodoma e Gomorra, delle quali si vede il profilo sullo sfondo dei bagliori giallo rossastri. Le graziose figurette in primo piano, appena accennate con tocchi di bianco, azzurro, rosso e giallo, vanno identificate con Loth e le figlie condotti da angeli e Sara, tramutata in statua di sale. La cornice antica, originale, è in legno intagliato con fogliami annodati e dipinta di arancio carico, quasi bruno, e verde scuro 
1650-1699 
0800233911 
dipinto 
00233911 
08 
0800233911 
Pubblicato dopo il suo restauro come opera inglese seicentesca sulla base del confronto con il quadro raffigurante l'incendio di Londra e datato 1666 (Garuti in Mostra opere 1976), è da attribuirsi con maggior verosimiglianza alla scuola classicista bolognese. Già malamente restaurato nel 1960, è stato sottoposto nel 1976 ad un nuovo intervento, consistito nella pulitura della pellicola pittorica (constatata la spellatura dei toni superiori, è stata lasciata la sola preparazione rossastra), nella foderatura, nella sostituzione del telaio, nell'asportazione delle ridipinture e nell'integrazione a velature 
distruzione di Sodoma e Gomorra 
La scena è ambientata all'aperto, in riva ad un lago giallastro. I toni sono brumosi, accesi dalla luce dell'incendio di un edificio rappresentante le città bibliche di Sodoma e Gomorra, delle quali si vede il profilo sullo sfondo dei bagliori giallo rossastri. Le graziose figurette in primo piano, appena accennate con tocchi di bianco, azzurro, rosso e giallo, vanno identificate con Loth e le figlie condotti da angeli e Sara, tramutata in statua di sale. La cornice antica, originale, è in legno intagliato con fogliami annodati e dipinta di arancio carico, quasi bruno, e verde scuro 
Carpi (MO) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
distruzione di Sodoma e Gomorra 
tela/ pittura a olio 
bibliografia specifica: Mostra opere - 1976 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here