autoritratto di Ippolito Bianchini Ciarlini (dipinto) by Bianchini Ciarlini Ippolito (inizio sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800233932 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto autoritratto di Ippolito Bianchini Ciarlini
autoritratto di Ippolito Bianchini Ciarlini (dipinto) di Bianchini Ciarlini Ippolito (inizio sec. XIX) 
autoritratto di Ippolito Bianchini Ciarlini (dipinto) by Bianchini Ciarlini Ippolito (inizio sec. XIX) 
dipinto 
Il pittore è raffigurato a mezzo busto, seduto in poltrona a dipingere; la testa è rivolta verso lo spettatore. Indossa giacca nera su camicia bianca annodata al collo. La poltrona ha lo schienale rivestito di tappezzeria verde chiaro; dietro è un tendaggio annodato verde scuro. Il fondo della stanza è grigio, per metà in ombra. Sul cavalletto è una tela dall'imprimitura marrone ed il disegno (forse una Madonna) bianco. Sulla parete è appesa una tavolozza scura. In basso a sinistra la sigla dell'artista. Cornice originale a semplice listello con gola incavata, dipinta in nero e marrone 
1800-1810 
0800233932 
dipinto 
00233932 
08 
0800233932 
Era pervenuto al Museo come autoritratto di Tommaso Bisi. Così nell'inventario del Museo (Ferrari, ms. 1937). Con il restauro è uscita la sigla che indiscutibilmente fa riferire l'opera a Ippolito Bianchini Ciarlini. Si tratta dunque dell'autoritratto di questo pittore che, dopo lo studio a Parma, praticò la pittura come dilettante, essendo di famiglia agiata. I suoi lavori sono caratterizzati da un levigato classicismo e ingenuo realismo e da una immediatezza quasi popolaresca. Il restauro del 1976 è consistito nella foderatura, sostituzione del telaio, e pulitura, che ha permesso di scoprire la sigla e la tonalità originale dei colori, offuscata dal precedente stato di conservazione e dall'ingiallimento di vecchie vernici alterate 
autoritratto di Ippolito Bianchini Ciarlini 
Il pittore è raffigurato a mezzo busto, seduto in poltrona a dipingere; la testa è rivolta verso lo spettatore. Indossa giacca nera su camicia bianca annodata al collo. La poltrona ha lo schienale rivestito di tappezzeria verde chiaro; dietro è un tendaggio annodato verde scuro. Il fondo della stanza è grigio, per metà in ombra. Sul cavalletto è una tela dall'imprimitura marrone ed il disegno (forse una Madonna) bianco. Sulla parete è appesa una tavolozza scura. In basso a sinistra la sigla dell'artista. Cornice originale a semplice listello con gola incavata, dipinta in nero e marrone 
Carpi (MO) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
autoritratto di Ippolito Bianchini Ciarlini 
tela/ pittura a olio 
bibliografia specifica: Mostra restauri - 1978 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here