ritratto di donna (dipinto) - ambito bolognese (seconda metà sec. XVI)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800233934 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto ritratto di donna
ritratto di donna (dipinto) - ambito bolognese (seconda metà sec. XVI) 
ritratto di donna (dipinto) - ambito bolognese (seconda metà sec. XVI) 
dipinto 
Ritratto di giovane donna raffigurata a due terzi di figura, di prospetto, leggermente a sinistra. Indossa ampio abito nero aperto nelle maniche orlate di damascatura d'argento. Nella mano sinistra tiene un fazzoletto; la mano sinistra è al petto. Lo scollo dell'abito ha ampio colletto di pizzo rigido, trasparente. Al collo è un duplice vezzo di coralli rossi. L'incarnato è roseo; l'acconciatura trattenuta da fasce bicolori; fiori rossi sono alle orecchie. Il fondo è nero, uniforme. Cornice moderna in legno dorato. Sul retro del dipinto è un cartellino consunto, scritto a penna 
1550-1599 
0800233934 
dipinto 
00233934 
08 
0800233934 
L'identificazione, secondo la scritta ottocentesca, è riferita a Benedetta del Carretto, vissuta nel XV secolo. Il ritratto invece si riferisce ad altra dama del XVI secolo, come dimostra il tipo di costume assai caratterizzante dell'epoca cinquecentesca e l'evidente stesura pittorica. Il ritratto è tra quelli dell'elenco in casa Pio, steso nella seconda metà dell'800 da Guaitoli (Quadri in casa Pio, ms.) ed è poi ricordato come lavoro del XVI secolo nella guida del Museo (Museo Carpi 1914). Pubblicato dopo il restauro da Garuti (in Mostra opere 1976), è indicato come opera bolognese, ma nel contempo veniva ipotizzata una presenza stilistica e formale verso la produzione mirandolese di Sante Peranda. Il restauro è consistito nella foderatura, sostituzione del telaio, pulitura dei vecchi ritocchi e integrazione a tono 
ritratto di donna 
Ritratto di giovane donna raffigurata a due terzi di figura, di prospetto, leggermente a sinistra. Indossa ampio abito nero aperto nelle maniche orlate di damascatura d'argento. Nella mano sinistra tiene un fazzoletto; la mano sinistra è al petto. Lo scollo dell'abito ha ampio colletto di pizzo rigido, trasparente. Al collo è un duplice vezzo di coralli rossi. L'incarnato è roseo; l'acconciatura trattenuta da fasce bicolori; fiori rossi sono alle orecchie. Il fondo è nero, uniforme. Cornice moderna in legno dorato. Sul retro del dipinto è un cartellino consunto, scritto a penna 
Carpi (MO) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
ritratto di donna 
tela/ pittura a olio 
bibliografia specifica: Mostra opere - 1976 
bibliografia specifica: Museo Carpi - 1914 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here