ritratto di Domenico Corradi (dipinto) - ambito carpigiano (inizio sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800233941 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto ritratto di Domenico Corradi
ritratto di Domenico Corradi (dipinto) - ambito carpigiano (inizio sec. XVII) 
ritratto di Domenico Corradi (dipinto) - ambito carpigiano (inizio sec. XVII) 
dipinto 
Ritratto a due terzi di figura, leggermente ruotato a sinistra. Ha abito nero dalla grossa stoffa a disegni seghettati, colletto e ampi polsi alle maniche bianchi dalla ricca orlatura di pizzi. L'effigiato appoggia la mano sinistra sulla spada e tiene nella destra una berretta nera, che poggia su un tavolo coperto da un tappeto rosso. Il fondo è scuro. Sulla sinistra è una tenda nera annodata e la scritta dedicatoria a caratteri gialli. Cornice antica, settecentesca, in legno dipinto color giallo carico con fregi incisi in oro in corrispondenza degli spigoli 
1600-1610 
0800233941 
dipinto 
00233941 
08 
0800233941 
Domenico Corradi testò nel 1580 a favore dell'erigendo Ospedale di Carpi una rendita per l'assistenza ai poveri (Archivio Notarile di Carpi, rog. G.B. Alesandrini. Cfr. P. Guaitoli, Correzione ed aggiunte alla relazione storica intorno all'Ospedale degli Infermi, ms sec. XIX, in Archivio Storico Comunale di Carpi/ Archivio Guaitoli, filza 11, fasc. 10). Il dipinto presenta caratteri seicenteschi, sia nel costume che nella stesura pittorica più diluita; non ha quindi un preciso riferimento iconografico con il personaggio, a meno che non sia una copia da un altro dell'epoca. L'esecuzione è accurata con particolare attenzione alla descrizione del ricco costume. La scritta è uguale a quella del ritratto di Bernardino Fulchi, conservato nello stesso Museo (vedi scheda OA, n. catalogo generale 08/00233940). Il restauro del 1975 è consistito nella sostituzione del telaio, foderatura, pulitura e ritocco pittorico 
ritratto di Domenico Corradi 
Ritratto a due terzi di figura, leggermente ruotato a sinistra. Ha abito nero dalla grossa stoffa a disegni seghettati, colletto e ampi polsi alle maniche bianchi dalla ricca orlatura di pizzi. L'effigiato appoggia la mano sinistra sulla spada e tiene nella destra una berretta nera, che poggia su un tavolo coperto da un tappeto rosso. Il fondo è scuro. Sulla sinistra è una tenda nera annodata e la scritta dedicatoria a caratteri gialli. Cornice antica, settecentesca, in legno dipinto color giallo carico con fregi incisi in oro in corrispondenza degli spigoli 
Carpi (MO) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
ritratto di Domenico Corradi 
tela/ pittura a olio 
bibliografia specifica: Mostra opere - 1976 
bibliografia specifica: Pecoraro M - 1981 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here