Orfeo incanta la natura con la musica (dipinto) by Ugolini Giuseppe (sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800233949 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto Orfeo incanta la natura con la musica
Orfeo incanta la natura con la musica (dipinto) by Ugolini Giuseppe (sec. XIX) 
Orfeo incanta la natura con la musica (dipinto) di Ugolini Giuseppe (sec. XIX) 
dipinto 
La raffigurazione è centinata in alt ad arco ribassato, inserita entro il limite rettangolare in tinta neutra color nocciola. Scena boscosa quasi a monocromo in toni verde pallido e azzurrino - grigio, luminosa nel fondo a monocromo, di tono azzurro nel cielo percorso da nubi. In primo piano un acquitrino dove sono le sagome delle ninfe, lasciate in bianco o rifinite a soli tocchi rossastri. Nel centro, su di una ruoe, è Orfeo seduto che canta accompagnandosi con la lira. Cornice originale ma di fattura più antica, settecentesca, di legno intagliato e dorato con larga gola liscia e listature rilevate 
1861-1861 
0800233949 
dipinto 
00233949 
08 
0800233949 
Il pittore Giuseppe Ugolini dipinse la volta del nuovo Teatro Comunale di Carpi e decorò il sipario con Orfeo che affascina la natura con il suo canto nel 1861, in trentacinque giorni (P. Guaitoli, Cronistoria del nuovo Teatro di Carpi, Carpi 1879, p. 8). Reso con atmosfera romantica, quasi da saga nordica, il relativo bozzetto mostra una freschezza d'invenzione e di tocco pittorico che nella stesura definitiva perde in favore di una maggiore accuratezza accademica. Il restauro del 1975 è consistito nella sostituzione del telaio, nella foderatura, pulitura, verniciatura, cauti e sporadici ritocchi pittorici 
Orfeo incanta la natura con la musica 
La raffigurazione è centinata in alt ad arco ribassato, inserita entro il limite rettangolare in tinta neutra color nocciola. Scena boscosa quasi a monocromo in toni verde pallido e azzurrino - grigio, luminosa nel fondo a monocromo, di tono azzurro nel cielo percorso da nubi. In primo piano un acquitrino dove sono le sagome delle ninfe, lasciate in bianco o rifinite a soli tocchi rossastri. Nel centro, su di una ruoe, è Orfeo seduto che canta accompagnandosi con la lira. Cornice originale ma di fattura più antica, settecentesca, di legno intagliato e dorato con larga gola liscia e listature rilevate 
Carpi (MO) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
Orfeo incanta la natura con la musica 
tela/ pittura a tempera 
bibliografia specifica: Mostra opere - 1976 
bibliografia specifica: Museo Carpi - 1914 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here