Ritratto di Guido Fassi (dipinto) by Montanari Antonio detto Postetta (seconda metà sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800233965 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto Ritratto di Guido Fassi
Ritratto di Guido Fassi (dipinto) di Montanari Antonio detto Postetta (seconda metà sec. XVIII) 
Ritratto di Guido Fassi (dipinto) by Montanari Antonio detto Postetta (seconda metà sec. XVIII) 
dipinto 
Ritratto a mezzo busto in abito seicentesco. L'effigiato ha giubbotto nero, aderente, con pizzi arricciati al colletto e ai polsini; sul capo ha cappello nero. Fassi è rappresentato nell'atto di incidere una tavola in scagliola ornata di fiorami colorati su fondo nero; vicino ha alcuni strumenti di lavoro. Sul fondo, a destra, colonne corinzie variegate in rosa e arancione; a sinistra è una finestra attraverso la quale si vede il trasporto di una torre colombaia trainata da buoi. Cornice originale in legno con gola liscia, dorata a mecca e dipinta in giallo chiaro 
1750-1799 
0800233965 
dipinto 
00233965 
08 
0800233965 
Nel 1782 la Municipalità di Carpi, su disposizione del podestà Eustachio Cabassi, provvedeva a far eseguire la serie dei ritratti di personaggi illustri carpigiani al pittore Antonio Montanari detto il Postetta; prima venne eseguito un gruppo di quattro ritratti, cui seguirono i successivi (Guaitoli 1894-1895). Il pittore, di cui non si conoscono altre opere oltre queste, è carpigiano, di capacità piuttosto modeste, molto descrittivo e d'immediata espressività. La serie dei ritratti non ha valore iconografico, ma soltanto documentario e storico. Prima del restauro del 1975, il dipinto mostrava grossolane ridipinture ed il supporto allentato e rappezzato. L'intervento è consistito nella sostituzione del telaio, foderatura, pulitura e ritocco delle lacune 
Ritratto di Guido Fassi 
Ritratto a mezzo busto in abito seicentesco. L'effigiato ha giubbotto nero, aderente, con pizzi arricciati al colletto e ai polsini; sul capo ha cappello nero. Fassi è rappresentato nell'atto di incidere una tavola in scagliola ornata di fiorami colorati su fondo nero; vicino ha alcuni strumenti di lavoro. Sul fondo, a destra, colonne corinzie variegate in rosa e arancione; a sinistra è una finestra attraverso la quale si vede il trasporto di una torre colombaia trainata da buoi. Cornice originale in legno con gola liscia, dorata a mecca e dipinta in giallo chiaro 
Carpi (MO) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
Ritratto di Guido Fassi 
tela/ pittura a olio 
bibliografia specifica: Guaitoli A - 1928 
bibliografia specifica: Contini C - 1968 
bibliografia specifica: Guaitoli P - 1894-1895 
bibliografia specifica: Mostra opere - 1976 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here