ritratto di Manfredo Pio (dipinto) - ambito emiliano (seconda metà sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800234190 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto ritratto di Manfredo Pio
ritratto di Manfredo Pio (dipinto) - ambito emiliano (seconda metà sec. XVIII) 
ritratto di Manfredo Pio (dipinto) - ambito emiliano (seconda metà sec. XVIII) 
dipinto 
Ritratto a due terzi di figura di uomo maturo volto di tre quarti. L'effigiato, con folta barba castana ed il capo scoperto, indossa un ricco abito di foggia rinascimentale: giubbone bianco, ornato di fasce ricamate rosse e bianche, d'oro sul petto e sulle maniche a sbuffo, e gonnellino giallo legato da una fascia viola. Nella mano destra stringe il bastone di comando mentre ha la mano sinistra appoggiata al fianco. Sul tavolo è l'elmo piumato di bianco, rosa e azzurro. Sulla destra è una finestra, aperta su un paesaggio con alberi e colline. In alto a sinistra è un cartiglio iscritto ornato a monocromo. Al di sotto di esso è lo stemma della famiglia Pio. La cornice lignea, originale, è a gola liscia, dipinta in bianco avorio con listelli e ovoli dipinti in giallo oro 
1750-1799 
0800234190 
dipinto 
00234190 
08 
0800234190 
Questo dipinto, insieme ad altri sedici, è parte di una serie di ritratti celebrativi, eseguiti dal medesimo pittore per la famiglia Pio. Originariamente nel palazzo Pio di Carpi, l'intero gruppo fu consegnato al Museo Civico nel 1899, insieme all'archivio di famiglia. Nonostante il valore decorativo, la serie mostra una certa capacità di sintesi dell'autore, la sua attenzione alla descrizione dei costumi antichi ed un certo gusto per gli sfondi scenografici. L'artista, secondo Garuti, sarebbe di cultura emiliana, precisamente ferrarese (Mostra opere 1976) 
ritratto di Manfredo Pio 
Ritratto a due terzi di figura di uomo maturo volto di tre quarti. L'effigiato, con folta barba castana ed il capo scoperto, indossa un ricco abito di foggia rinascimentale: giubbone bianco, ornato di fasce ricamate rosse e bianche, d'oro sul petto e sulle maniche a sbuffo, e gonnellino giallo legato da una fascia viola. Nella mano destra stringe il bastone di comando mentre ha la mano sinistra appoggiata al fianco. Sul tavolo è l'elmo piumato di bianco, rosa e azzurro. Sulla destra è una finestra, aperta su un paesaggio con alberi e colline. In alto a sinistra è un cartiglio iscritto ornato a monocromo. Al di sotto di esso è lo stemma della famiglia Pio. La cornice lignea, originale, è a gola liscia, dipinta in bianco avorio con listelli e ovoli dipinti in giallo oro 
Carpi (MO) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
ritratto di Manfredo Pio 
tela/ pittura a olio 
bibliografia specifica: Ferrari G - 1931 
bibliografia specifica: Tirelli E - 1900 
bibliografia specifica: Mostra opere - 1976 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here