miracolo di San Nicola di Bari (dipinto) by Martinelli Girolamo (attribuito) (metà sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800234334 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto miracolo di San Nicola di Bari
miracolo di San Nicola di Bari (dipinto) by Martinelli Girolamo (attribuito) (metà sec. XVII) 
miracolo di San Nicola di Bari (dipinto) di Martinelli Girolamo (attribuito) (metà sec. XVII) 
dipinto 
Interno di stanza nel fondo della quale è un letto con coperta verde su cui dormono due giovani. Su di essi veglia un angelo circonfuso di luce. In primo piano due coniugi anziani dormono appoggiati ad una cassapanca: la donna ha veste rossa e manto grigio; l'uomo veste giallo e manto viola. In alto a destra è San Nicola di Bari che appare in piviale rosso e mitra rosa. Il santo ha nelle mani un libro con tre palle d'oro mentre un angioletto sostiene il pastorale. La cornice, originale, è di legno a gola liscia dipinta di nero e a larga fascia di foglie annodate dorate 
1640-1660 
0800234334 
dipinto 
00234334 
08 
0800234334 
Già attribuito a scuola locale del XVI secolo da Ragghianti (scheda storica, 1940), il dipinto è preferibilmente attribuibile ad un pittore locale seicentesco legato alla scuola reniana e bolognese. La vivacità dei colori e le profonde pieghe dei panneggi rimandano al naturalismo della coeva pittura spagnola e inducono a ipotizzare che l'autore conoscesse certe opere di Zurbaran (Garuti, in "Mostra restauri" 1978). La composizione e l'iconografia sono quelle tipiche dell'ex voto. La tela, insieme a quella raffigurante una nascita miracolosa (inv. depositi n. 8, scheda OA n. catalogo generale 08/00234333) può essere attribuita a Girolamo Martinelli sulla base del confronto stilistico con le opere note dell'artista; in particolare il dipinto in esame presenta lo stesso impianto spaziale, le caratterizzazioni fisiognomiche ed il chiaroscuro dei "Santi Crispino e Crispiniano" nella chiesa di San Rocco e del "San Marco" nella parrocchiale di Migliarina. L'intervento del 1975 è consistito in foderatura, sostituzione del telaio, pulitura e applicazione di uno strato di vernice. La pulitura ha rivelato la pellicola pittorica pressoché intatta 
miracolo di San Nicola di Bari 
Interno di stanza nel fondo della quale è un letto con coperta verde su cui dormono due giovani. Su di essi veglia un angelo circonfuso di luce. In primo piano due coniugi anziani dormono appoggiati ad una cassapanca: la donna ha veste rossa e manto grigio; l'uomo veste giallo e manto viola. In alto a destra è San Nicola di Bari che appare in piviale rosso e mitra rosa. Il santo ha nelle mani un libro con tre palle d'oro mentre un angioletto sostiene il pastorale. La cornice, originale, è di legno a gola liscia dipinta di nero e a larga fascia di foglie annodate dorate 
Carpi (MO) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
miracolo di San Nicola di Bari 
tela/ pittura a olio 
bibliografia specifica: Mostra restauri - 1978 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here