Cristo nel sepolcro (dipinto) - ambito modenese (sec. XVI)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800283124 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto Cristo nel sepolcro
Cristo nel sepolcro (dipinto) - ambito modenese (sec. XVI) 
Cristo nel sepolcro (dipinto) - ambito modenese (sec. XVI) 
dipinto 
Personaggi: Cristo. Simboli della passione: chiodi; lancia; flagello; croce 
1550-1550 
0800283124 
dipinto 
00283124 
08 
0800283124 
Proveniente dalla cappella privata della famiglia Guaitoli, l'affresco fu fatto staccare dal proprietario ed offerto in vendita alla Galleria Estense nel 1958. La Ghidiglia Quintavalle, che pure vi individuava le arbitrarie ridipinture, ritenne il dipinto degno di essere acquisito, confidando negli effetti del restauro che, come auspicava la studiosa, avrebbero potuto rivelare un'opera interessante di ambito emiliano. Datato dalla stessa al 1450 o al 1550 in base alla interpretazione della data, √® stato correttamente riferito al 1550 da Ghiraldi (1990) 
Cristo nel sepolcro 
73 D 73 1 
Personaggi: Cristo. Simboli della passione: chiodi; lancia; flagello; croce 
Modena (MO) 
propriet√† Stato 
Cristo nel sepolcro 
intonaco/ pittura a fresco 
bibliografia specifica: Ghiraldi G - 1990 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here