figura femminile (gemma) - produzione italiana (secc. XVI/ XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800285528 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

gemma figura femminile
figura femminile (gemma) - produzione italiana (secc. XVI/ XVII) 
figura femminile (gemma) - produzione italiana (secc. XVI/ XVII) 
gemma 
Corniola arancione. Forma ellittica; Zwierlein-Diehl 6. Figura femminile (?) stante frontale, con la testa di profilo verso s., nuda ad eccezione di un mantello che scende dalla spalla d. ed avvolge le gambe; la gamba d. è flessa, l'anca s. è fortemente spinta in fuori; al braccio d. è appoggiata una grande cornucopia; nella s., una spiga di grano rivolte all'insù. Linea di base 
(?) 1500-(?) 1699 
0800285528 
gemma 
00285528 
08 
0800285528 
La raffigurazione, di problematica identificazione per l'apparente nudità della parte superiore del corpo, si contraddistingue per di più per una combinazione di attributi caratteristici rispettivamente della Fortuna - la cornucopia - e di Cerere - le spighe di grano -, che come tale non sembra trovare rispondenza nel repertorio iconografico della glittica di età romana. Per la simbologia espressa si può pensare ad una personificazione dell'Abbondanza. Non si può però neppure del tutto escludere che si tratti di una figura maschile, in questo caso non meglio interpretabile. Anche su base stilistica si propende a ritenere l'intaglio come un lavoro probabilmente non antico 
figura femminile 
Corniola arancione. Forma ellittica; Zwierlein-Diehl 6. Figura femminile (?) stante frontale, con la testa di profilo verso s., nuda ad eccezione di un mantello che scende dalla spalla d. ed avvolge le gambe; la gamba d. è flessa, l'anca s. è fortemente spinta in fuori; al braccio d. è appoggiata una grande cornucopia; nella s., una spiga di grano rivolte all'insù. Linea di base 
Modena (MO) 
proprietà Stato 
figura femminile 
corniola 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here