Amorino seduto (gemma) - produzione italiana (secc. XVI/ XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800285567 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

gemma Amorino seduto
Amorino seduto (gemma) - produzione italiana (secc. XVI/ XVII) 
Amorino seduto (gemma) - produzione italiana (secc. XVI/ XVII) 
gemma 
Corniola arancione. Forma ellittica; Zwierlein-Diehl 4. Erote alato, seduto di profilo a d. su un masso circolare (?), vestito di un solo mantello che dalle spalle scende dietro la schiena, passa sul davanti sulle cosce e, ripiegato, ricade dalla gamba d.; il ginocchio della gamba s. sembra essere alzato; la figura sembra apparentemente rappresentata nell'atto di suonare un probabile strumento a fiato (?) (un oggetto di forma allungata, inferiormente chiuso da un breve segmento perpendicolare), tenuto con la mano d.; la mano s. sembra abbassata verso il ginocchio s.. Linea di base 
(?) 1500-(?) 1699 
0800285567 
gemma 
00285567 
08 
0800285567 
Il soggetto rappresentato non sembra trovare confronti precisi nel repertorio della glittica di età romana ed anche su base stilistica è ipotizzabile una generica attribuzione all'età moderna. Soggetti analoghi ricorrono altre volte nell'ambito della raccolta glittica della Galleria Estense, sempre su intagli riferibili ad epoca moderna (ad es. nn. 657 = 00285908, 820 = 00286070, 887 = 00286137) 
Amorino seduto 
Corniola arancione. Forma ellittica; Zwierlein-Diehl 4. Erote alato, seduto di profilo a d. su un masso circolare (?), vestito di un solo mantello che dalle spalle scende dietro la schiena, passa sul davanti sulle cosce e, ripiegato, ricade dalla gamba d.; il ginocchio della gamba s. sembra essere alzato; la figura sembra apparentemente rappresentata nell'atto di suonare un probabile strumento a fiato (?) (un oggetto di forma allungata, inferiormente chiuso da un breve segmento perpendicolare), tenuto con la mano d.; la mano s. sembra abbassata verso il ginocchio s.. Linea di base 
Modena (MO) 
proprietà Stato 
Amorino seduto 
corniola 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here