figura maschile nuda seduta (gemma) - produzione italiana (secc. XVI/ XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800285717 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

gemma figura maschile nuda seduta
figura maschile nuda seduta (gemma) - produzione italiana (secc. XVI/ XVII) 
figura maschile nuda seduta (gemma) - produzione italiana (secc. XVI/ XVII) 
gemma 
Corniola arancio. Forma ellittica; Zwierlein-Diehl 3. Figura maschile nuda seduta di tre quarti su una base cilindrica dai bordi modanati (altare?) con bastone o spada-pugnale nella s. e oggetto non identificabile nella d. Linea di base 
(?) 1500-(?) 1699 
0800285717 
gemma 
00285717 
08 
0800285717 
Il soggetto potrebbe essere ispirato alla raffigurazione del ratto del Palladio ad opera di Diomede, molto diffusa a partire dal 50 a.C., compare su un notevole numero di intagli e cammei (FURTWAENGLER 1900, tav. XLIX, 2, tav. L, 10; Tesoro di Lorenzo, p. 57, n. 26, fig. 19; VOLLENWEIDER 1966, tav. XLI, 1, tav. LXII; RICHTER Romans, II, nn. 309, 310, 657, 664, 747-749). Vedi anche AGDS I (Muenchen), nn. 2711, 3219; AGDS II (Berlin), n. 474; AGDS III (Goettingen), n. 258; AGDS IV (Hannover), pp. 196-197, nn. 969-971. Il soggetto ha conosciuto una discreta fortuna anche in epoca moderna (MANDRIOLI BIZZARRI 1987, n. 326; REINACH 1895, tav. 137, n. 61; un elenco delle opere rinascimentali ispirate alla gemma, con tale soggetto, posseduta da Lorenzo il Magnifico in Tesoro di Lorenzo, p. 112, scheda 9). Nella raccolta estense è presente un'altra gemma con identico soggetto, appartenente alla stessa bottega (cfr. n. 448 = 00285698) 
figura maschile nuda seduta 
Corniola arancio. Forma ellittica; Zwierlein-Diehl 3. Figura maschile nuda seduta di tre quarti su una base cilindrica dai bordi modanati (altare?) con bastone o spada-pugnale nella s. e oggetto non identificabile nella d. Linea di base 
Modena (MO) 
proprietà Stato 
figura maschile nuda seduta 
corniola 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here