scena di sacrificio (gemma) - produzione italiana (secc. XVI/ XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800285758 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

gemma scena di sacrificio
scena di sacrificio (gemma) - produzione italiana (secc. XVI/ XVII) 
scena di sacrificio (gemma) - produzione italiana (secc. XVI/ XVII) 
gemma 
Corniola arancione. Forma subcircolare; Zwierlein-Diehl 3. Figura maschile barbata, seduta per terra, rivolta verso d.; un mantello ricade dalla spalla s. sul dorso, con un lembo è riportato sulla coscia d.; tiene con entrambe le mani un oggetto sferico, nell'atto di porgerlo (scena di sacrificio?); alle spalle un arbusto con due fronde fogliate. Linea di base 
(?) 1500-(?) 1699 
0800285758 
gemma 
00285758 
08 
0800285758 
Anche in questo caso ci troviamo difronte ad un soggetto non chiaramente definibile e inquadrabile nel repertorio glittico antico. Tra le gemme di epoca moderna della raccolta della Galleria Estense troviamo spesso soggetti non ben definiti e definibili, quindi non riconducibili a personaggi specifici secondo i canoni ormai standardizzati della glittica antica, ma il cui atteggiamento, per l'impostazione e la presenza di attributi, anche se spesso non ben compresi dall'intagliatore, indicano chiaramente il tentativo di ricreare l'antico. Si tratta di una ricerca generalmente molto superficiale e poco interessata alla fedele riproduzione della raffigurazione, che non giunge quasi mai alla comprensione del significato iconografico del soggetto 
scena di sacrificio 
Corniola arancione. Forma subcircolare; Zwierlein-Diehl 3. Figura maschile barbata, seduta per terra, rivolta verso d.; un mantello ricade dalla spalla s. sul dorso, con un lembo è riportato sulla coscia d.; tiene con entrambe le mani un oggetto sferico, nell'atto di porgerlo (scena di sacrificio?); alle spalle un arbusto con due fronde fogliate. Linea di base 
Modena (MO) 
proprietà Stato 
scena di sacrificio 
corniola 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here