Madonna con Bambino e angeli tra Santa Cecilia e San Girolamo (pala d'altare) - ambito emiliano-romagnolo (metà sec. XVI)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800437727 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

pala d'altare Madonna con Bambino e angeli tra Santa Cecilia e San Girolamo
Madonna con Bambino e angeli tra Santa Cecilia e San Girolamo (pala d'altare) - ambito emiliano-romagnolo (metà sec. XVI) 
Madonna con Bambino e angeli tra Santa Cecilia e San Girolamo (pala d'altare) - ambito emiliano-romagnolo (metà sec. XVI) 
pala d'altare 
Tavola formata da tre assi verticali, centinata in alto. Nella parte superiore, sulle nubi, siede la Madonna col Bambino, vestita di rosato e azzurro. Intorno a lei una gloria di putti musicanti. In basso, a figura intera, San Girolamo avvolto in un manto verde e rosso acceso e Santa Cecilia, riccamente drappeggiata in una tunica gialla damascata con corpetto rosso e risvolti verdi. Al centro un angioletto, vestito di giallo, suona il violino. A terra sono strumenti musicali e sullo sfondo si intravede un paesaggio 
1540-1560 
0800437727 
pala d'altare 
00437727 
08 
0800437727 
Il dipinto è menzionato da E. Bertolini, 1930, pp. 46-48, come lavoro di Innocenzo da Imola, così alla sua maniera R. Finzi, 1949, p. 52 e 1968, p. 139, e nella scheda Quintavalle 1938. L'opera presenta ricordi di dolcezza correggesca nei volti degli angioletti e nell'angelo che suona il violino. Classicismo di derivazione raffaellesca è evidente nella figura della Santa Cecilia e nel richiamo degli strumenti musicali alla tavola di Raffaello ora alla Pinacoteca di Bologna. L'attribuzione a pittore romagnolo, desunto da modi raffelleschi e parmensi, può essere convincente 
Madonna con Bambino e angeli tra Santa Cecilia e San Girolamo 
Tavola formata da tre assi verticali, centinata in alto. Nella parte superiore, sulle nubi, siede la Madonna col Bambino, vestita di rosato e azzurro. Intorno a lei una gloria di putti musicanti. In basso, a figura intera, San Girolamo avvolto in un manto verde e rosso acceso e Santa Cecilia, riccamente drappeggiata in una tunica gialla damascata con corpetto rosso e risvolti verdi. Al centro un angioletto, vestito di giallo, suona il violino. A terra sono strumenti musicali e sullo sfondo si intravede un paesaggio 
Correggio (RE) 
proprietà Ente religioso cattolico 
Madonna con Bambino e angeli tra Santa Cecilia e San Girolamo 
tavola/ pittura 
bibliografia specifica: Bertolini E - 1930 
bibliografia specifica: Finzi R - 1949 
bibliografia specifica: Finzi R - 1968 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here