figura di soldato: fante (monumento ai caduti - a cippo) - bottega bolognese (sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800577371 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

monumento ai caduti, a cippo, Monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale figura di soldato: fante
figura di soldato: fante (monumento ai caduti - a cippo) - bottega bolognese (sec. XX) 
figura di soldato: fante (monumento ai caduti - a cippo) - bottega bolognese (sec. XX) 
Monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale (monumento ai caduti a cippo) 
Il monumento ai caduti delle due guerre mondiali è collocato al centro del giardino retrostante Palazzo Stella. Realizzato in forma di parallelepipedo, è rivestito di lastre di marmo bianco su una struttura probabilmente di cemento. Sul fronte è applicato un rilievo in bronzo con le figure di due soldati, riconoscibili come fanti con divise del primo e del secondo conflitto, nell’atto di darsi la mano; i nomi dei caduti sono riportati nelle pareti laterali 
1948-1948 
0800577371 
monumento ai caduti a cippo 
00577371 
08 
0800577371 
Il nuovo monumento in marmo bianco ai caduti della Prima e Seconda Guerra Mondiale si trova nel piccolo giardino retrostante Palazzo Stella, sede del Municipio di Zola Predosa dall’inizio del Novecento fino ad anni recenti. Il monumento fu innalzato nel 1948 e dedicato anche ai caduti della Prima Guerra Mondiale per ricordare, almeno parzialmente, tutti quei caduti che, per motivi sconosciuti, non figurano nell’elenco inciso sulla lapide apposta all’esterno del palazzo comunale ed inaugurata il 17 giugno 1923. Nel nuovo elenco risultano 108 nomi, ancora lontano dai 137 zolesi caduti nel ’15-‘18 come risulta dai documenti presenti nell’Archivio Storico del Comune. (Bibliografia e sitografia: A. Belletti, "Zola Predosa. Preistoria storia e arte", Bologna, Ponte Nuovo ed., 1987; M. Gabriele, "Una storia scolpita sui muri", in Id. (a cura di), "Palazzo Stella. Origini, storia e trasformazioni del Palazzo Comunale di Zola Predosa", Savignano s. P. (MO), 2003, pp. 21-36; http://www.emiliaromagna.beniculturali.it/index.php?it/108/ricerca-itinerari/46/495) 
figura di soldato: fante 
45B : 45D313(+21) 
Il monumento ai caduti delle due guerre mondiali è collocato al centro del giardino retrostante Palazzo Stella. Realizzato in forma di parallelepipedo, è rivestito di lastre di marmo bianco su una struttura probabilmente di cemento. Sul fronte è applicato un rilievo in bronzo con le figure di due soldati, riconoscibili come fanti con divise del primo e del secondo conflitto, nell’atto di darsi la mano; i nomi dei caduti sono riportati nelle pareti laterali 
Zola Predosa (BO) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
figura di soldato: fante 
marmo bianco 
cemento 
bronzo/ fusione 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here