allegoria del sacrificio del soldato per la Patria (monumento ai caduti - a lapide) by Menozzi Giuseppe (sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800602360 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

monumento ai caduti, a lapide, Monumento ai caduti della prima guerra mondiale allegoria del sacrificio del soldato per la Patria
allegoria del sacrificio del soldato per la Patria (monumento ai caduti - a lapide) di Menozzi Giuseppe (sec. XX) 
allegoria del sacrificio del soldato per la Patria (monumento ai caduti - a lapide) by Menozzi Giuseppe (sec. XX) 
Monumento ai caduti della prima guerra mondiale (monumento ai caduti a lapide) 
All’interno di una superficie di marmo bianco incastonata fra pareti di pietra grigia si apre una finestra irregolare che lascia vedere un bassorilievo in bronzo. In esso è rappresentato un soldato scheletrico, con elmetto in testa, che viene sorretto, o meglio deposto, dai compagni e baciato dalla Gran Madre Italia: le figure sono nude, avvolte in lunghi e cadenti drappeggi. Il cielo, suggerito nello sfondo, è tormentato da vortici di vento o nubi che si avvolgono e formano spirali. Ai lati, sulla superficie in marmo, due corone d'alloro in bronzo 
1922-1923 
0800602360 
monumento ai caduti a lapide 
00602360 
08 
0800602360 
Come in altri monumenti, anche di fattura moderna, il richiamo all’iconografia sacra è immediato e non casuale. In questo caso il bronzo della finestra che fende il bianco della superficie, via apre a forza un varco, e le sagome tormentate suggeriscono un parallelo con la Deposizione, una delle iconografie più buie e intensamente dolorose del panorama visivo cristiano. Progettato dall'Amministrazione Comunale di Modena a partire dal 1916 in memoria dei Caduti nella prima guerra mondiale. Al finanziamento del materiale per l'esecuzione dell'opera dettero valido contributo il Municipio, la Provincia e gli Istituti di credito cittadini. Si ebbero poi altri proventi da sottoscrizioni pubbliche e dall'incasso di una conferenza tenuta dallo scrittore Giannino Traversi e da un concerto al Teatro Municipale. Sitografia: http://www.monumentigrandeguerra.it/dett.aspx?ID=2558&CP=0&ReportUrl=http%3a%2f%2fwww.monumentigrandeguerra.it%2fricerca.aspx%3fddlprov%3d59; http://www.pietredellamemoria.it/pietre/monumento-ai-caduti-modenesi-nella-grande-guerra/; http://www.emiliaromagna.beniculturali.it/index.php?it/108/ricerca-itinerari/49/436 
allegoria del sacrificio del soldato per la Patria 
44A51(ITALIA)(+2) : 55C221(+2) : 45B(+12) : 73D712 
All’interno di una superficie di marmo bianco incastonata fra pareti di pietra grigia si apre una finestra irregolare che lascia vedere un bassorilievo in bronzo. In esso è rappresentato un soldato scheletrico, con elmetto in testa, che viene sorretto, o meglio deposto, dai compagni e baciato dalla Gran Madre Italia: le figure sono nude, avvolte in lunghi e cadenti drappeggi. Il cielo, suggerito nello sfondo, è tormentato da vortici di vento o nubi che si avvolgono e formano spirali. Ai lati, sulla superficie in marmo, due corone d'alloro in bronzo 
Modena (MO) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
allegoria del sacrificio del soldato per la Patria 
marmo bianco 
bronzo/ fusione 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here