allegoria della Virilità (monumento ai caduti) by Graziosi Giuseppe (sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800602362 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

monumento ai caduti, Monumento ai caduti della prima guerra mondiale
monumento ai caduti, Monumento ai caduti della prima guerra mondiale allegoria della Virilità, allegoria della Fertilità
allegoria della Virilità (monumento ai caduti) di Graziosi Giuseppe (sec. XX) 
allegoria della Virilità (monumento ai caduti) by Graziosi Giuseppe (sec. XX) 
allegoria della Virilità, allegoria della Fertilità (monumento ai caduti) di Graziosi Giuseppe (sec. XX) 
allegoria della Virilità, allegoria della Fertilità (monumento ai caduti) by Graziosi Giuseppe (sec. XX) 
Monumento ai caduti della prima guerra mondiale (monumento ai caduti) 
Monumento costituito da un articolato basamento quadrangolare, su cui si imposta una struttura a forma di portale aperto, composta da due grossi pilastri uniti da un elemento orizzontale con dedica e coronato da tre aquile scolpite. Sui lati dei pilastri sono incisi i nomi dei caduti e sul fronte le date della guerra. Il portale inquadra due figure simboliche in bronzo: da un lato un giovane nudo con bisaccia ritratto nell’atto di lanciare una pietra, simbolo della virilità; dall’altro lato, avvolta da panneggi, una donna con un bambino in grembo, simbolo della fertilità 
ante 1925/10/25-1925/10/25 
0800602362 
monumento ai caduti 
00602362 
08 
0800602362 
Opera dello scultore modenese Giuseppe Graziosi, fu eretto nel 1925 al centro di un giardino appositamente allestito, modificando radicalmente con la propria imponente struttura l’aspetto della piazza cinquecentesca, all’epoca dedicata a Vittorio Emanuele. Realizzato per iniziativa di un Comitato Reduci della Grande Guerra appositamente costituito, il monumento fu finanziato con una sottoscrizione popolare, con iniziative varie e con il contributo di enti pubblici e privati, nonché dal Comune di Novellara. Fu inaugurato il 25 ottobre 1925. Nel 2005 il complesso è stato sottoposto a un intervento di restauro che ha cercato di porre rimedio al naturale degrado della pietra serena. Bibliografia: C. Cresti, "Architetture e statue per gli eroi. L’Italia dei Monumenti ai Caduti", Firenze 2006, p. 143; S. Ciroldi, articolo pubblicato nella "Strenna del Pio Istituto Artigianelli di Reggio Emilia", 2011. Sitografia: www.gazzettadireggio.gelocal.it; http://www.emiliaromagna.beniculturali.it/index.php?it/108/ricerca-itinerari/53/548 
allegoria della Fertilità 
allegoria della Virilità 
31A710(+89)(+51) : 31A2741 : 25H1124 
42A18 : 5(+11) : 42B742(1) 
Monumento costituito da un articolato basamento quadrangolare, su cui si imposta una struttura a forma di portale aperto, composta da due grossi pilastri uniti da un elemento orizzontale con dedica e coronato da tre aquile scolpite. Sui lati dei pilastri sono incisi i nomi dei caduti e sul fronte le date della guerra. Il portale inquadra due figure simboliche in bronzo: da un lato un giovane nudo con bisaccia ritratto nell’atto di lanciare una pietra, simbolo della virilità; dall’altro lato, avvolta da panneggi, una donna con un bambino in grembo, simbolo della fertilità 
Novellara (RE) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
allegoria della Virilità 
allegoria della Virilità ; allegoria della Fertilità 
bronzo/ fusione 
pietra/ scultura 
pietra serena/ incisione 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here