progetto per l'altare di S. Filippo Neri (disegno architettonico) by Guicciardi Sante (attribuito) (sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0800648869 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

disegno architettonico, Altare di S. Filippo Neri progetto per l'altare di S. Filippo Neri
progetto per l'altare di S. Filippo Neri (disegno architettonico) di Guicciardi Sante (attribuito) (sec. XVIII) 
progetto per l'altare di S. Filippo Neri (disegno architettonico) by Guicciardi Sante (attribuito) (sec. XVIII) 
Altare di S. Filippo Neri (disegno architettonico) 
Prospetto di altare con ancona, tracciato a matita con riprese a penna e inchiostro bruno in basso, lungo i contorni dell'altare, e nella cimasa. Parte della cornice della pala e la metà sinistra della cimasa sono acquerellate a fingere i diversi marmi che si vogliono usare 
post 1744-1747 
0800648869 
disegno architettonico 
00648869 
08 
0800648869 
Si tratta dello studio parziale per l'ancona dell'altare di San Filippo Neri nella sua sistemazione settecentesca; nella realizzazione si ornarono maggiormente le cornici della cimasa bordandole con dentelli e si inserì l'alta fascia fra l'altare e la base del sottoquadro. Di questi lavori si conoscono le date: nel 1747 l'altare, fino a quel momento eretto con struttura provvisoria presumibilmente in legno, fu oggetto dell'interesse di Carlo Trivulzio il quale inviò una prima parte di denaro nel 1744 e una seconda nel 1747, anno nel quale l'allora rettore, Sassarini, rese operativa la richiesta del nobile milanese coinvolgendo gli artigiani. Il disegno è quindi databile fra la prima manifestazione d'interesse, con il primo pagamento del Trivulzio, e la fase operativa di costruzione e posa dei marmi. Non ne conosciamo tuttavia l'autore: i documenti riportano i nomi di Sante Guicciardi e di Francesco Rizzardi, il primo scultore e il secondo marmoraio, ma non è detto che il progetto sia stato ideato dal Guicciardi. Per l'intera vicenda si veda la scheda relativa all'ancona (0800438507).Questo disegno fu già pubblicato nel 1991 in relazione all'altare (Coccioli Mastroviti in Benati-Peruzzi 1991, p. 130): va correlato a due schizzi che dettagliano la parte bassa dell'ancona con l'inserto della cornice del quadretto con la Madonna della Vita (FSC, Archivio, ex doc. E.V.9, "Distinta delle spese dal 22 febb. 1748 al 13 aprile 1755 dalla Congregazione… per la cappella di S. Filippo Neri..") 
progetto per l'altare di S. Filippo Neri 
11Q7131(CHAPEL) 
Prospetto di altare con ancona, tracciato a matita con riprese a penna e inchiostro bruno in basso, lungo i contorni dell'altare, e nella cimasa. Parte della cornice della pala e la metà sinistra della cimasa sono acquerellate a fingere i diversi marmi che si vogliono usare 
Modena (MO) 
proprietà privata 
progetto per l'altare di S. Filippo Neri 
carta vergata e filigranata/ penna 
carta vergata e filigranata/ matita grigia 
carta vergata e filigranata/ acquerellatura 
carta vergata e filigranata/ inchiostro bruno 
bibliografia di confronto: Benati D. /Peruzzi L - 1991 
bibliografia di corredo: Dallamano, Giuseppe - 2018 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here