crespina - manifattura di Montepulciano (prima metà sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900075656 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

crespina - manifattura di Montepulciano (prima metà sec. XVIII) 
crespina - manifattura di Montepulciano (prima metà sec. XVIII) 
crespina 
Crespina ad alzatina con medaglione centrale all'interno di un cerchio ritmicamente ornato di trifogli è un rustico edificio; lungo il bordo fra due doppie linee di contorno larga fascia divisa in quattro scomparti decorata con un semplice motivo di margherite e fogliame 
1701-1750 
0900075656 
crespina 
00075656 
09 
0900075656 
Attribuibile a Cerreto Sannita, fabbrica campana in provincia di Benevento, la cui produzione molto diffusa si distingue per la semplicità dei motivi ornamentali e la freschezza della decorazione, sovente derivata da altre manifatture (Napoli, Castelli, Lodi, Bassano, Faenza). In questo caso la decorazione centrale è consueta di alcune maioliche di Savona e i fiori della fascia di contorno ricordano quelli delle porcellane cinesi, attraverso le interpretazioni di Milano e Faenza. Databi le verso la fine del sec. XVIII. Il recente catalogo delle Ceramiche del Museo di Palazzo Davanzati attribuisce la ceramica alla produzione della Toscana meridionale, probabilmente Montepulciano 
Crespina ad alzatina con medaglione centrale all'interno di un cerchio ritmicamente ornato di trifogli è un rustico edificio; lungo il bordo fra due doppie linee di contorno larga fascia divisa in quattro scomparti decorata con un semplice motivo di margherite e fogliame 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
crespina 
ceramica/ smaltatura 
bibliografia di confronto: Donatone G - 1968 
bibliografia di confronto: Batini G - 1974 
bibliografia specifica: Ceramiche - 2015 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here