crespina - manifattura toscana meridionale (prima metà sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900075734 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

crespina - manifattura toscana meridionale (prima metà sec. XVIII) 
crespina - manifattura toscana meridionale (prima metà sec. XVIII) 
crespina 
Crespina a profonde scanalature decorata a fondo bianco a craquelures con disegno nei toni di giallo, arancione e azzurro; nel medaglione centrale chiesetta e campanile e fiori tracciati a rapide pennellate; intorno al medaglione sei trifogli intervallati regolarmente e lungo il bordo una fascia entro una doppia linea di fiori e mezzelune 
1700-1749 
0900075734 
crespina 
00075734 
09 
0900075734 
Il compilatore della scheda attribuiva la crespina alla produzione di Cerreto Sannita. Le maioliche di questa manifattura che esplica la sua attività nel secolo XVIII, si distinguono per la semplicità dei motivi e il buon gusto decorativo e si ispirano generalmente a modelli derivati da altre scuole (Castelli, Lodi, Bassano, Faenza). Il recente catalogo delle ceramiche del Palazzo Davanzati (2015) riferisce il manufatto alla produzione della Toscana meridionale, forse di Montepulciano, nella prima metà del XVIII secolo 
Crespina a profonde scanalature decorata a fondo bianco a craquelures con disegno nei toni di giallo, arancione e azzurro; nel medaglione centrale chiesetta e campanile e fiori tracciati a rapide pennellate; intorno al medaglione sei trifogli intervallati regolarmente e lungo il bordo una fascia entro una doppia linea di fiori e mezzelune 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
crespina 
ceramica/ smaltatura 
bibliografia di confronto: Donatone G - 1968 
bibliografia specifica: Ceramiche - 2015 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here