pulpito - bottega toscana (inizio sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900103013 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

pulpito - bottega toscana (inizio sec. XVII) 
pulpito - bottega toscana (inizio sec. XVII) 
pulpito 
pulpito in pietra serena lumeggiata a oro con fronte curva e decorato da modanature, formelle, fregi e rosoni 
1600-1610 
0900103013 
pulpito 
00103013 
09 
0900103013 
Iniziato nella seconda metà del XVI secolo, nel quadro delle opere intraprese dopo le distruzioni dovute all'assedio del 1530 e la riconsacrazione della chiesa, fu completato nei primi anni del sec. XVII allorchè il principe Bartolommeo Corsini, che diede un valido impulso alla ricostruzione, fece apporre sul pulpito, di chiara matrice buontalentiana, lo stemma della sua casa. Come per l'altar maggiore, anche il mascherone con volto femminile parzialmente velato nella parte inferiore del pulpito potrebbe alludere alla Sapienza divina svelata, tema caro alla tradizione agostiniana e presente anche nel chiostro grande di Santo Spirito a Firenze 
n.p 
pulpito in pietra serena lumeggiata a oro con fronte curva e decorato da modanature, formelle, fregi e rosoni 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
pulpito 
pietra serena/ scultura 
bibliografia di confronto: Mostra Cigoli - 1959 
bibliografia di confronto: Chiesa convento - 1996 
bibliografia di confronto: Gambuti A - 1973 
bibliografia specifica: Monastero agostiniane - 1936 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here