Il Pastorello, pastorello (scultura) by Boncinelli Evaristo (sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900121522 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

scultura pastorello
Il Pastorello, pastorello (scultura) by Boncinelli Evaristo (sec. XX) 
Il Pastorello, pastorello (scultura) di Boncinelli Evaristo (sec. XX) 
Il Pastorello, pastorello (scultura) 
Figure: pastore 
1914-1914 
0900121522 
scultura 
00121522 
09 
0900121522 
Esposto per la prima volta con il numero 503, insieme alla "Testa di vecchio (studio) (numero 480), nella sala VI della Prima Esposizione Invernale Toscana tenutasi a Firenze nel 1914-15, con la dicitura "Testa (un giovinetto) (gesso) Bronzo L. 200 Moarmo L. 250" raffigura un ragazzetto di otto o nove anni, figlio di un contadino di Narciola e due è databile al settembre del 1914, contemporaneo quindi de il "Prete". Il bocchetto che troviamo nella testa di questo gesso servì certamente per prendere i punti per la sua traduzione in marmo, oggi posseduta dalla stessa Galleria d'arte moderna di Firenze, catalogata Giornale n. 2041. delicatezza e realismo si fondono in questa scultura modellata per piani ampiamente offerti alla luce. Come tutti gessi del Boncinelli mostra rispetto alle traduzioni in marmo una maggiore spontaneità erisente di una più profonda determinazione dei valori espressivi. La scultura qui considerata fa parte del gruppo di opere di Evaristo Boncinelli per la cui acquisizione vedi scheda: Galleria d'arte moderna, Giornale 2048 
pastorello 
Il Pastorello 
31 A 22 A : 31 D 11 22 
Figure: pastore 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
pastorello, Il Pastorello 
gesso 
bibliografia specifica: Mostra retrospettiva - 1959 
bibliografia specifica: Enciclopedia italiana - 1929-1994 
bibliografia specifica: Colacicchi G - 1959 
bibliografia specifica: Franchi R - 1946 
bibliografia specifica: Pariani C - 1938 
bibliografia specifica: Prima Esposizione - 1914-1915 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here