Loth fugge da Sodoma (dipinto) by De Nomé François Didier (attribuito) (sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900126084 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto Loth fugge da Sodoma
Loth fugge da Sodoma (dipinto) di De Nomé François Didier (attribuito) (sec. XVII) 
Loth fugge da Sodoma (dipinto) by De Nomé François Didier (attribuito) (sec. XVII) 
dipinto 
Personaggi: Loth; Sodoma. Architetture 
1619-1619 
0900126084 
dipinto 
00126084 
09 
0900126084 
Proviene dalle collezioni mediceo-lorenesi. Inventariato come Maniera veneziana del XVII secolo, il quadro è da attribuire con certezza a Monsù Desiderio. Esso è inoltre datato 1619 sul frontone del tempio a destra (data che si ritrova su diverse altre opere dell'artista :cfr Sluys, 1961, nn. 25-26). Il tema dell'incendio di Sodoma doveva essere fonte d'ispirazione frequente per il pittore (Sluys, 1961, nn. 86-87) e mentre non è escluso che le figure in primo piano possono essere di un'altra mano, la parte architettonica, una volta che la tela fosse restaurata, apparirebbe di buona qualità. Sluys (1961, n. 30) e il catalogo della mostra di Sarasota (1950, n. 11) segnalano un interno di chiesa alla collezione Corsini di Firenze che però non ci è noto. E' anche da soggiungere che il prefatore del catalogo della mostra dedicata nel 1950 a Monsù Desiderio, A. Scharf, aveva identificato l'artista con l'incisore toscano Francesco Desiderio da Pistola, dove il quadro era stato in deposito 
Loth fugge da Sodoma 
71 C 1 
Personaggi: Loth; Sodoma. Architetture 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
Loth fugge da Sodoma 
tela/ pittura a olio 
bibliografia specifica: Pittura francese - 1977 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here