piattino, serie - manifattura viennese (XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900131760-3 an entity of type: CulturalPropertyComponent

piattino, serie
piattino, serie - manifattura viennese (XVIII) 
piattino, serie - manifattura viennese (XVIII) 
ca 1760-ca 1775 
Servizio da caffé composto da 25 pezzi: una caffettiera, dodici tazze e relativi piattini. I piattini lisci sono leggermente concavi, mentre le tazze a coppetta sono prive del manico. La caffettiera è piriforme 
piattino (serie) 
AcE 758-760 
AeV 1826-7, 1829 
Frutteria 2023, 2025 
MPiacenza 249 
PeT 85-6, 89 
00131760 
12 
09 
0900131760 
Le figure dipinte sembrano derivate da pitture o stampe francesi. Due servizi con figure simili si trovano al Museum für angewandte Kunst di Vienna (vedi Mrazek, Neuwirth, n. 294, e Strohmer-Nowak, "Old Viennese Porcelain", Vienna 1950, fig. 28). Questi pezzi appartenevano originariamente ai duchi di Parma e furono trasferiti a Firenze da Piacenza nel 1867. Nell’ultimo trentennio del Settecento, la rappresentazione di paesaggi popolati da figure immerse nella loro quotidianità ha avuto ampia diffusione nelle manifatture di porcellane europee come rivelato, ad esempio, da un servizio da tè e da caffè conservato al Rijksmuseum di Amsterdam, che presenta la stessa tipologia di decoro, peraltro sviluppata su forme molto simili a quelle del nostro (A. Loesch, in "Triumph of the Blue swords" 2010, p. 381, cat. 490). Sheila Tabakoff ha attribuito l’esecuzione della decorazione dei nostri esemplari a Andreas Philipp Oettner nonostante, come da lei rilevato, egli sia stato attivo nella manifattura viennese tra il 1783 e il 1787, quindi in un periodo, seppur di poco, successivo alla proposta di datazione del nostro servizio, suggerita dalla presenza di quest’ultimo nelle raccolte parmensi e riconducibile, sempre secondo la studiosa, ad un acquisto da parte dei coniugi Maria Amalia e Ferdinando di Borbone (Tabakoff 2002, p. 73, cat. 18) 
31D14(+812) : 31D15(+813) : 25HH2(+0) 
Servizio da caffé composto da 25 pezzi: una caffettiera, dodici tazze e relativi piattini. I piattini lisci sono leggermente concavi, mentre le tazze a coppetta sono prive del manico. La caffettiera è piriforme 
piattino 
Firenze (FI) 
0900131760-3 
piattino 
proprietà Stato 
porcellana/ invetriatura/ pittura/ doratura 
bibliografia specifica: Sheila K. Tabakoff - 2002 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here