bordo - manifattura Italia settentrionale (sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900133904 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

bordo - manifattura Italia settentrionale (sec. XVII) 
bordo - manifattura Italia settentrionale (sec. XVII) 
bordo 
Merletto a fuselli, a forma detta 'Rosone', con punte leggermente stondate, decorate a motivi geometrici, che si dipartono a ragnatela da un decoro centrale; sono uniti l'uno all'altro da un filo continuo di lavorazione 
1620-1630 
0900133904 
bordo 
00133904 
09 
0900133904 
E' un esempio importante della produzione degli inizi del XVII secolo della manifattura dell'Italia settentrionale, probabilmente genovese. la manifattura a fuselli di Genova si afferma nel XVI e XVII secolo nel suo genere più caratteristico, cioè merletti pesanti soprattutto per una clientela maschile, da portare anche sulle armature, che si allineano alla produzione dei merletti in oro e argento, per cui era appunto famosa Genova insieme a Milano. Quando venne diminuita la produzione di passamaneria in oro e argento, dopo i pesanti interventi delle leggi suntuarie determinati dall'impoverimento degli Stati italiani, anche per i merletti a fuselli venne l'utilizzazione del lino che sostituì i filati più preziosi. Ma a Genova lo stile e il gusto rimasero ancora legati a questi oggetti preziosi, i disegni non cambiano molto e così lo spessore. I disegni dei lavori a fuselli, i più antichi che si ricordano, furono pubblicati nel 1557 a Venezia 'Le Pompe - Opera nuova nella quale si ritrovano varie e diverse sorte di mostre per poter fare cordelle aver brindelli d'oro, di seta, di filo" e non differiscono molto da quelli contemporanei ad ago, in quanto si ispirano agli stessi motivi geometrici di provenienza ispano moresca. Esempi simili a questi sono pubblicati da P. Earnshaw; M. Risselin; B. Palliser; Mottola Molfino in Pizzi Moda 
Merletto a fuselli, a forma detta 'Rosone', con punte leggermente stondate, decorate a motivi geometrici, che si dipartono a ragnatela da un decoro centrale; sono uniti l'uno all'altro da un filo continuo di lavorazione 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
bordo 
filo di lino/ merletto a fuselli o tombolo 
bibliografia di confronto: Risselin-Steenebrugen M - 1973 
bibliografia di confronto: Earnshaw P - 1980 
bibliografia di confronto: Palliser Bury F - 1902 
bibliografia di confronto: Pizzi moda - 1977 
bibliografia specifica: Merletti Palazzo - 1981 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here