campionario - manifattura italiana (secc. XVII/ XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900133907 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

campionario
campionario - manifattura italiana (secc. XVII/ XVIII) 
campionario - manifattura italiana (secc. XVII/ XVIII) 
campionario 
Lunga striscia contenente 49 merletti di vario tipo ad ago e a fuselli: un bel pezzo di buratto ricamato a punto rammendo a motivi di ramagi , un altro a fili tirati e tela tagliata, pezzi di reticelli, alcune rifiniture e puntea fuselli, un pezzo di Milano importante perché presenta un fondo con poche barrette utilizzate solo per unire i vari ramagi del disegno, due pezzi di point de France, una striscia di merletto abruzzese. I frammenti sono tutti di piccole dimensioni e talvolta risulta difficile seguire il disegno, più lunghe e numerose le finiture a punte a fuselli e ad ago 
1600-1799 
0900133907 
campionario 
00133907 
09 
0900133907 
Il campionario risulta di un certo interesse, per due aspetti: infatti anche se talvolta i pezzi non sono di straordinaria qualità, sono tuttavia esemplari da studio e testimonianze di motivi disegnativi cinque-seicenteschi quando i libri di disegni cominciano a non essere più largamente diffusi, verso la metà del XVII secolo, e lo stile dei merletti viene affidato elanciato dai grandi pittori attivi alla corte francese. Nei merletti italiani e in particolare in quellidi gusto più popolare, continuano invece sopravvivere i disegni consolidatisi nelle tradizioni culturali. Il diffondersi dei campionari, fenomeno di ampie dimensioni nel XIX secolo, è legato sia alla volontà di fare sopravvivere testimonianze di un antico patrimonio, in un momento in cui la produzione meccanica si va affermando, sia alla esigenza di riprodurre esattamente tipi di punti e di lavorazioni. Per tutto l'Ottocento saranno infatti ripresi questi tipi di disegni e continueanno a determinare la produzione anche nel XX secolo (cfr. scheda inv. Bargello 4372-4435) 
Lunga striscia contenente 49 merletti di vario tipo ad ago e a fuselli: un bel pezzo di buratto ricamato a punto rammendo a motivi di ramagi , un altro a fili tirati e tela tagliata, pezzi di reticelli, alcune rifiniture e puntea fuselli, un pezzo di Milano importante perché presenta un fondo con poche barrette utilizzate solo per unire i vari ramagi del disegno, due pezzi di point de France, una striscia di merletto abruzzese. I frammenti sono tutti di piccole dimensioni e talvolta risulta difficile seguire il disegno, più lunghe e numerose le finiture a punte a fuselli e ad ago 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
campionario 
filo di lino/ merletto ad ago/ merletto a fuselli o tombolo 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here