tovaglia - manifattura italiana (ultimo quarto sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900133914 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

tovaglia - manifattura italiana (ultimo quarto sec. XIX) 
tovaglia - manifattura italiana (ultimo quarto sec. XIX) 
tovaglia 
Tovaglia fatta in filet (modano) tutta decorata nella parte centrale da motivi geometrici, ripetuti simmetricamente a formare un motivo a croce. Il bordo è invece costituito da ampi ramagi e foglie riempiti da diversi decori e ripetuti regolarmente. IL lavoro è eseguito a punto stuoia, rete e occhiello 
1875-1899 
0900133914 
tovaglia 
00133914 
09 
0900133914 
Tovaglia in filet tipica della produzione tarda del XIX secolo, epoca in cui si ebbe una grande quantità di tali oggetti che ricopiavano gli antichi disegni. Spesso erano gli stessi collezionisti che incrementavano la produzione di copie su modelli antichi e gli stessi produttori che ne facevano per la grande richiesta di manufatti. Il filet o modano nel XVI secolo fu destinato non tanto agli oggetti di vestiario, quanto piuttosto agli arredi civili e religiosi. Numerosissimi furono i libri di modelli, il primo di questi a noi noto è del 1523 edito ad Augsburg da Sconsperger, poi quello del Tagliente edito a Venezia, dello Zeppino, Cavassore, Paganini, Franciosino e altri; in tutti sono predominanti i motivi geometrici, poi man mano sostituiti o affiancati da quelli figurati come pavoni, cervi, liocorni, pellicani etc. La tecnica di lavorazione è assai semplice; su un fondo a rete annodata con una navetta (come fanno ancora i pescatori) si ricamava in positivo e in negativo su un disegno ricamato da una carta quadrettata, contando i fili, e riempiendo col punto tela (o punto rammendo) i settori prestabiliti. Spesso tuttavia il filet si trova unito con tecniche diverse, il punto tagliato o il reticello 
Tovaglia fatta in filet (modano) tutta decorata nella parte centrale da motivi geometrici, ripetuti simmetricamente a formare un motivo a croce. Il bordo è invece costituito da ampi ramagi e foglie riempiti da diversi decori e ripetuti regolarmente. IL lavoro è eseguito a punto stuoia, rete e occhiello 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
tovaglia 
filo di cotone/ merletto a filet 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here