balza - manifattura di Alençon (sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900133936 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

balza - manifattura di Alençon (sec. XVIII) 
balza - manifattura di Alençon (sec. XVIII) 
balza 
Balza di merletto con fondo a maglia esagonale 'torchon', decoata da piccoli semi, rondelles e foglie regolarmente sparse su tutta la superficie. Il bordo è costituito da piccoli bordi decorati internamente con quattro stelle, a cui sono uniti a due a due ovali con fondo a maglia con intorno pois 
1770-1790 
0900133936 
balza 
00133936 
09 
0900133936 
Merletto ad ago databile verso il 1770-1790 all'epoca cioè del regno di Luigi XVI quando si impongono i piccoli motivi decorativi sistemati simmetricamente sul fondo a rete. Questo tipo di merletto fu lanciato proprio da Alencon verso il 1740, quando questa città francese, inizialmente centro di lavorazione del point de France, sviluppò uno stile autonomo dando maggior spazio ai fondi a rete, che vanno a sostituire le barrette di collegamento del point de France. I fiori e i rami prendono a distinguersi dai fondi già con Luigi XV, ma bisogna attendere il 1770 per assistere al superamento delle forme rococò e alla diffusione di forme simmetriche e stilizzate. Questo gusto Luigi XVI continua anche nei primi decenni del XIX secolo, quando l'Impero ne recupera semplificandone ulteriormente i motivi decorativi. Si ha una enorme produzione di Alencon per tutto il XIX secolo (cfr. Desperies; Inv. Stoffe 1242, 1252-1254, 1256, 1305-1309) 
Balza di merletto con fondo a maglia esagonale 'torchon', decoata da piccoli semi, rondelles e foglie regolarmente sparse su tutta la superficie. Il bordo è costituito da piccoli bordi decorati internamente con quattro stelle, a cui sono uniti a due a due ovali con fondo a maglia con intorno pois 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
balza 
filo di lino/ merletto ad ago 
bibliografia di confronto: Despierres E. A. M - 1886 
bibliografia specifica: Merletti Palazzo - 1981 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here