guarnizione, serie - manifattura di Burano (terzo quarto sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900133948 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

guarnizione, serie
guarnizione, serie - manifattura di Burano (terzo quarto sec. XVIII) 
guarnizione, serie - manifattura di Burano (terzo quarto sec. XVIII) 
guarnizione (serie) 
Due triangoli a disegno speculare, probabilmente guarnizioni da testa. Il fondo è a rete a maglia quadrangolare con andamento orizzontale e i decori ad ago sono tralci di fiori: tulipani, margherite, garofani pendenti da grandi rami che si distendono su tutta la rete. Tra alcuni fiori si aprono spazi decorati da maglie con picots, e da decori a stella 
1750-1774 
0900133948 
guarnizione 
00133948 
09 
0900133948 
Merletto che testimonia il gusto del terzo quarto del XVIII secolo, e rappresenta la produzione detta 'Venice a reseaux', che fu successiva ai più noti 'Venezia a grosso rilievo' e 'Venezia piatto', e che risentì dei merletti con fondo a rete che si producevano in molte manifatture e in particolare ad Alencon. Il fondo tuttavia è lavorato in direzione opposta da quello di Alencon, l'effetto finale del merletto è più spesso e consistente di quello francese. Il 'Venice a reseaux' merletto raro in quanto documenta la produzione di Venezia alle soglie della crisi della manifattura, fu enormemente riprodotto alla scuola di Burano con una lavorazione estremamente precisa e tesa ad imitare i prodotti antichi. per questo motivo la classificazione di questo pezzo risulta difficile e ci pone di fronte ad uno dei più complessi problemi dell'ambito tessile: la copia. Se si confronta questo pezzo con quelli pubblicati in R. Strinati, si trova una notevole difficoltà ad essegnare questo pezzo al XVIII secolo. A Burano si facevano non solo pezzi ad imitazione di modelli antichi, ma copie vere e proprie (Inv. Stoffe nn. 1226, 1255, 1260-1262) 
Due triangoli a disegno speculare, probabilmente guarnizioni da testa. Il fondo è a rete a maglia quadrangolare con andamento orizzontale e i decori ad ago sono tralci di fiori: tulipani, margherite, garofani pendenti da grandi rami che si distendono su tutta la rete. Tra alcuni fiori si aprono spazi decorati da maglie con picots, e da decori a stella 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
guarnizione 
filo di lino/ merletto ad ago 
bibliografia specifica: Merletti Palazzo - 1981 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here