velo - manifattura di Bruxelles (sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900133952 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

velo - manifattura di Bruxelles (sec. XIX) 
velo - manifattura di Bruxelles (sec. XIX) 
velo 
Velo da testa in forma triangolare fatto su fondo drochel con motivi di bouquet e tralci fioriti affiancati a cornici. Il fondo è decorato con motivi disposti in diagonale che si snodano con un ritmo ondulato. Intorno al fichus un bordo arricciato a gala, che riproduce gli stessi motivi decorativi, lavorativi a fuselli 
1820-1830 
0900133952 
velo 
00133952 
09 
0900133952 
Esemplare in applicazion de Bruxelles dove ricompaionoi motivi naturalistici disposti su una rete a maglie, come erano di moda nel Luigi XVI e nell'Impero. In questo caso i fiori a fuselli sono fissati sul fondo, eseguito precedentemente in piccole strisce, riunite insieme con un invisibile punto di raccordo. La manifattura belga fu importantissima nel XIX secolo e godette dell'appoggio dello stesso NApoleone I che ne incrementò moltissimo la produzione. Negli anni tra il Venti e il Trenta si ha ancora un'ampia produzione a mano, nonostante la concorrenza dei fondi eseguiti a macchina meno costosi e più rapidi nella lavorazione, determinata dall'invenzione della macchina dell'inglese Heatcoat nel 1809, che per la prima volta riuscì a produrre fondi a fuselli. Il Belgio iniziò a farne meccanici dal 1830, utilizzando il cotone al posto del lino. Nelle esposizioni degli anni 1850-1860 diventarono pezzi di assoluto prestigio quelli eseguiti a mano (Wardle e scheda Inv. Stoffe n. 1264) 
Velo da testa in forma triangolare fatto su fondo drochel con motivi di bouquet e tralci fioriti affiancati a cornici. Il fondo è decorato con motivi disposti in diagonale che si snodano con un ritmo ondulato. Intorno al fichus un bordo arricciato a gala, che riproduce gli stessi motivi decorativi, lavorativi a fuselli 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
velo 
filo di lino/ merletto a fuselli o tombolo 
bibliografia di confronto: Wardle P - 1968 
bibliografia specifica: Merletti Palazzo - 1981 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here