colletto - manifattura di Bruxelles (sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900133968 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

colletto - manifattura di Bruxelles (sec. XX) 
colletto - manifattura di Bruxelles (sec. XX) 
colletto 
Collettino femminile da applicare girocollo con due piccole punte che si allungano sul davanti. E' decorato con motivi di fiori e foglie inseriti in cartigli e bordi geometrici. E' lavorato in point de gaze, con un fondo a rete semplice su cui i motivi lavorati in modo più o meno rado, creano un effetto di chiaroscuro. Il fondo assai leggero fatto con bouclettes ritorte, eseguite in file successive appoggiate le une sulle altre senza che nessun filo tornasse a raddoppiare le maglie 
1920-1930 
0900133968 
colletto 
00133968 
09 
0900133968 
Il point de Gaze è una tipologia nota nel XX secolo, continuata anche in epoca moderna e questo oggetto ci porta agli anni Venti soprattutto per il tipo di colletto in voga negli abiti femminili del periodo, che tuttavia ripete motivi decorativi più antichi, e ormai entrati in un repertorio tradizionale del point de gaze, come margherite e rose e foglie lavorate in modo da evidenziare il chiaroscuro (Wardle; Earnshaw) 
Collettino femminile da applicare girocollo con due piccole punte che si allungano sul davanti. E' decorato con motivi di fiori e foglie inseriti in cartigli e bordi geometrici. E' lavorato in point de gaze, con un fondo a rete semplice su cui i motivi lavorati in modo più o meno rado, creano un effetto di chiaroscuro. Il fondo assai leggero fatto con bouclettes ritorte, eseguite in file successive appoggiate le une sulle altre senza che nessun filo tornasse a raddoppiare le maglie 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
colletto 
filo di lino/ merletto ad ago 
bibliografia di confronto: Earnshaw P - 1980 
bibliografia di confronto: Wardle P - 1968 
bibliografia specifica: Merletti Palazzo - 1981 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here