balza - manifattura di Binche (secondo quarto sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900133971 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

balza - manifattura di Binche (secondo quarto sec. XVIII) 
balza - manifattura di Binche (secondo quarto sec. XVIII) 
balza 
Merletto di Binches, riconoscibile dal tipo di fondo, ibrido, con punti e motivi estremamente elaborati, a fiocchi di neve, a stelle, a maglie correlage. I motivi decorativi sono di grandi fiori, garofani e gruppi di margherite, scanditi da un nastro ondulato composto da ampi racemi disposti in orizzontale. Il piede del merletto è forse posteriore 
1725-1749 
0900133971 
balza 
00133971 
09 
0900133971 
Il decoro del merletto è ancora molto ricco, e i motivi floreali hanno il gusto naturalistico che si imponetra il 1715 e il 1720, nel gusto di Luigi XV. la qualità del pezzo è molto buona, e i merletti provenienti da questa manifattura erano notevoli proprioper la leggerezza e impalpabilità e particolarmente ricercati alla corte di Luigi XV. la manifattura rimase attiva fino alla metà del XIX secolo, ma i fondi diventano più semplici. Ormai nell'Ottocento sono molte le zonedel Belgio dove si producono merletti del tipo BInches (cfr. schede inv. Stoffe nn. 1257, 1290-1293) 
Merletto di Binches, riconoscibile dal tipo di fondo, ibrido, con punti e motivi estremamente elaborati, a fiocchi di neve, a stelle, a maglie correlage. I motivi decorativi sono di grandi fiori, garofani e gruppi di margherite, scanditi da un nastro ondulato composto da ampi racemi disposti in orizzontale. Il piede del merletto è forse posteriore 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
balza 
filo di lino/ merletto a fuselli o tombolo 
bibliografia specifica: Merletti Palazzo - 1981 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here