balza, serie - manifattura di Bruxelles (sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900133986 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

balza, serie
balza, serie - manifattura di Bruxelles (sec. XVIII) 
balza, serie - manifattura di Bruxelles (sec. XVIII) 
balza (serie) 
La decorazione è composta da piccoli rami con foglioline e fiori. il bordo si snoda in piccole mandorle riempite con motivi geometrici (esagoni, rombi, forme a stella). i piccoli e sottili rami da cui escono fiori leggeri, che laciano soprattutto libera la rete, sono intercalati da foglioline che tre a tre , si spargono sul fondo. Il fondo è drochel 
1770-1790 
0900133986 
balza 
00133986 
09 
0900133986 
Il tipo di decoro è ancora in stile Luigi XVI e mostra rispetto al precedente rococò le dimensioni e i rimandi naturalistici fortemente ridimensionati. Il tipo di lavorazione su fondo drochel (uguale a quelli di Malines), consisteva nell'applicare sopra fiori o motivi vari lavorati ad ago e fuselli. Chiaramente questo procedimento in due fasi rendeva il lavoro molto più facile e meno lungo, ma la trina era meno preziosa. Dal 1830 i fondi drochel saranno fatti a macchina con un considerevole risparmio (Wardle e cfr. nn. Inv. Stoffe 1237-1241, 1247, 1263-1265, 1276, 1288) 
La decorazione è composta da piccoli rami con foglioline e fiori. il bordo si snoda in piccole mandorle riempite con motivi geometrici (esagoni, rombi, forme a stella). i piccoli e sottili rami da cui escono fiori leggeri, che laciano soprattutto libera la rete, sono intercalati da foglioline che tre a tre , si spargono sul fondo. Il fondo è drochel 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
balza 
filo di lino/ merletto a fuselli o tombolo 
bibliografia di confronto: Wardle P - 1968 
bibliografia specifica: Merletti Palazzo - 1981 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here