colletto - manifattura inglese (fine/ inizio secc. XIX/ XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900133993 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

colletto - manifattura inglese (fine/ inizio secc. XIX/ XX) 
colletto - manifattura inglese (fine/ inizio secc. XIX/ XX) 
colletto 
Colletto di merletto meccanico, a fondo a maglie esagonali del tipo di Lille, detto fondo di diamante, con due fili contorti fortemente su due lati delle maglie. Decorato con ramoscelli fioriti di varie dimensioni che sono sparsi simmetricamente sul fondo. I bordi del colletto non sono finiti; i disegni applicati sono ad ago 
1890-1910 
0900133993 
colletto 
00133993 
09 
0900133993 
Merletto di manifattura meccanica con applicazioni ad ago sul fondo, che riproduce i modelli ben più raffinati, dei merletti che si facevano in Belgio definiti application de Bruxelles. Difficile darne una collocazione precisa, anche se si può ritenere che siano inglesi, data la qualità scadente del prodotto e la ripetitività del disegno. Infatti in Francia le macchine per merletti introdotte di contrabbando, dopo la caduta di Napoleone, in quanto durante il suo regno imitavano disegni più raffinati. Le prime industrie sorsero a Calais, poi Lione, poi Cambrai e Caironne. Queste industrie, erano dipendenti dall'Inghilterra, sia per i macchinari che per il filo di cotone e nel 1830 erano circa 100 macchine francesi che lavoravano in Francia, ma nel 1834 la proibizione dell'importazione di cotone, determinò una forte crisi produttiva. Quello che caratterizza e distingue l'industria francese era prima di tutto la qualità più raffinata nel lavoro e nel disegno, e anche la specializzazione. Lione e Cambrai si specializzano nei merletti di seta e nello Chantilly, che Calais faceva in seta e cotone. La francia comincia a competere con l'Inghilterra intorno al 1865 in poi tendendo sempre a non produrre oggetti ordinari soprattutto in seta 
Colletto di merletto meccanico, a fondo a maglie esagonali del tipo di Lille, detto fondo di diamante, con due fili contorti fortemente su due lati delle maglie. Decorato con ramoscelli fioriti di varie dimensioni che sono sparsi simmetricamente sul fondo. I bordi del colletto non sono finiti; i disegni applicati sono ad ago 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
colletto 
filo di cotone/ merletto meccanico/ merletto ad ago 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here