cuffia, frammento - manifattura di Alençon (sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900134010 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

cuffia, frammento
cuffia, frammento - manifattura di Alençon (sec. XVIII) 
cuffia, frammento - manifattura di Alençon (sec. XVIII) 
cuffia (frammento) 
Fondo di cuffia mancante di barbe è a rete esagonale (boutorniere), decorato da un medaglione rotondo costituito da piccoli cartigli variamente riempiti e piccoli motivi floreali. Sulla rete di fondo sono sparsi in modo simmetrico sottili ramoscelli di foglie e piccoli fiori 
1770-1780 
0900134010 
cuffia 
00134010 
09 
0900134010 
Prodotto della manifattura di Alençon databile all'ultimo quarto del XVIII secolo (cfr. Erkelens), quando ormai era stata lanciata la moda dei merletti a rete dove il decoro fatto in modo tale da lasciar vedere più possibile la rete di fondo. La manifattura di Alençon, nata come centro di lavorazione del point de France, nel 1665, quando furono stabilizzate le manifatture reali, rese poi la sua produzione completamente svincolata dal point de France e dette vita ad uno stile completamente autonomo. Un momento di grande floridità della manifattura e il periodo Luigi XV, quando i merletti di Alençon erano in voga a corte e venivano richiesti in tutta Europa (cfr. Schede inv. Dav. 491; inv. Stoffe nn. 1346, 1352, 1364) 
Fondo di cuffia mancante di barbe è a rete esagonale (boutorniere), decorato da un medaglione rotondo costituito da piccoli cartigli variamente riempiti e piccoli motivi floreali. Sulla rete di fondo sono sparsi in modo simmetrico sottili ramoscelli di foglie e piccoli fiori 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
cuffia 
filo di lino/ merletto ad ago 
bibliografia di confronto: Erkelens L - 1955 
bibliografia specifica: Merletti Palazzo - 1981 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here