Madonna con Bambino e San Giovannino (dipinto) by Andrea d'Agnolo detto Andrea del Sarto (attribuito), Ubaldini Domenico di Barolomeo detto Puligo (attribuito) (sec. XVI)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900151389 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto Madonna con Bambino e San Giovannino
Madonna con Bambino e San Giovannino (dipinto) di Andrea d'Agnolo detto Andrea del Sarto (attribuito), Ubaldini Domenico di Barolomeo detto Puligo (attribuito) (sec. XVI) 
Madonna con Bambino e San Giovannino (dipinto) by Andrea d'Agnolo detto Andrea del Sarto (attribuito), Ubaldini Domenico di Barolomeo detto Puligo (attribuito) (sec. XVI) 
dipinto 
Dipinto con cornice decorata in alto da un cartiglio di epoca posteriore 
1500-1519 
0900151389 
dipinto 
00151389 
09 
0900151389 
Da una deliberazione dell'Opera, in data 7 agosto 1652, (B-3) si apprende che il quadro, ritenuto di Andrea Del Sarto, fu donato alla Collegiata dall'allora Rettore Bulgarini e posto nella navata destra della chiesa a fianco dell'altare Piccolomini. Le due attribuzioni tradizionali, Andrea Del Sarto e Domenico Puligo, non sembrano confortate dalla lettura stilistica e formale del dipinto. Si può più genericamente porre il quadro all'interno della cultura figurativa del primo manierismo fiorentino mediata però a Siena dall'esperienza del Beccafumi, come è possibile notare nella sigla formale della testa della Vergine. Chiari e precisi richiami vi sono a quel momento stilistico che a Firenze riassunse da Fra Bartolomeo, Andrea Del Sarto e Leonardo un ductus pittorico sfumato e un chiaro scuro cromatico che spartisse le fore per continui e cangianti toni di colore. Per quanto riguarda il paesaggio il modello illustre non è solo la visione di Fra Bartolomeo e di Leonardo, ma anche le stampe nordiche, come dimostra l'analitica osservazione delle erbe e delle piante, e che proprio per questo richiama alla mente le opere del "Maestro dei paesaggi Kress". Ma, accanto a parti abbastanza alte di pittura, ci sono particolari, ad esempio le mani della Vergine e il Gesù Bambino, che dimostrano una minore perizia disegnativa e che portano ad escludere l'attribuzione al Puligo 
Madonna con Bambino e San Giovannino 
Dipinto con cornice decorata in alto da un cartiglio di epoca posteriore 
Siena (SI) 
proprietà Ente religioso cattolico 
Madonna con Bambino e San Giovannino 
tela/ pittura a olio 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here