figura maschile nuda (rilievo) by Bandinelli Bartolomeo detto Baccio Bandinelli, Bandini Giovanni detto Giovanni dell'Opera (sec. XVI)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900153351B an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

rilievo figura maschile nuda
figura maschile nuda (rilievo) by Bandinelli Bartolomeo detto Baccio Bandinelli, Bandini Giovanni detto Giovanni dell'Opera (sec. XVI) 
figura maschile nuda (rilievo) di Bandinelli Bartolomeo detto Baccio Bandinelli, Bandini Giovanni detto Giovanni dell'Opera (sec. XVI) 
rilievo 
Lastra rettangolare con cornice 
1547-1572 
0900153351B 
rilievo 
00153351 
09 
0900153351B 
Questa lastra faceva parte del recinto dell'altar maggiore del Duomo che a ndò a sostituire quello preesistente realizzato in legno ed eretto, su pro getto del Brunelleschi, tra il 1437 e il 1439. Nel 1547 si volle infatti p rovvedere alla costruzione di un recinto in marmo dove, come riferisce il Vasari, il basamento a lastre scolpite a rilievo era sormontato da pilastr i e colonne sostenenti una balaustra di coronamento, ed era ornato, alle e stremità, da archi retti da colonne ioniche. Ne progettò la parte architet tonica Giuliano di Baccio D'Agnolo mentre il recinto a rilievi fu opera di Baccio Bandinelli in collaborazione con il discepolo Giovanni Bandini che ne portò a termine l'opera alla morte del maestro nel 1560. Dopo il 1842 esso subì un restauro che ne alterò profondamente l'aspetto, eliminandone le colonne, gli archi e la balaustra di coronamento, mentre ventiquattro d egli ottantotto rilievi eseguiti in totale furono tolti e trasferiti in un a stanza del palazzo dell'Opera (Il nostro rilievo fa parte di questo grup po) per essere poi trasportati, nel 1891, nel nuovo museo dell"Opera di S. Maria del Fiore. Un residuo degli archi su colonne del recinto originario si trova attualmente ad incorniciare la statua di Bonifacio VII. E' arduo distinguere la mano del Bandinelli da quella del Bandini essendosi l'alli evo modellato sul maestro. Alla mostra del cinquecento toscano del 1940 fu esposta una serie di questi rilievi ma non sappiamo quali per la mancanza , nel catalogo, delle riproduzioni. Tutti rilievi presentano un evidente r ichiamo a Michelangelo. Il Middeldorf sostiene che le figure del Bandini s i identificano per l'aspetto maggiormente classico e per una vena ritratti stica mentre quelle del Bandinelli presentano panneggi più frastagliati 
figura maschile nuda 
Lastra rettangolare con cornice 
Firenze (FI) 
proprietà persona giuridica senza scopo di lucro 
figura maschile nuda 
marmo/ scultura 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here