artisti toscani volontari nella caserma di Modena nel 1859 (dipinto) by Buonamici Ferdinando (sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900158810 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto artisti toscani volontari nella caserma di Modena nel 1859
artisti toscani volontari nella caserma di Modena nel 1859 (dipinto) di Buonamici Ferdinando (sec. XIX) 
artisti toscani volontari nella caserma di Modena nel 1859 (dipinto) by Buonamici Ferdinando (sec. XIX) 
dipinto 
Figure: soldati. Interno: camerata di caserma; archi; soffitto a travi. Armi: sciabole. Oggetti: giberne; borracce; trombe; bandiere. Animali: cane 
1885-1885 
0900158810 
dipinto 
00158810 
09 
0900158810 
Il dipinto proviene dalla collezione di Rinaldo Carnielo, dove è citato nel 1910 (Franchi 1910); Carnielo fu scultore e collezionista, venuto a Firenze da Treviso nel 1870 (Giardelli 1958). Il dipinto proviene dal locali del Museo del Risorgimento. Buonamici, che era amico di Fattori, di Ussi, di Signorini e di Diego Martelli, era uno dei frequentatori del Caffè Michelangelo. Presentò all'Esposizione del 1863 a Firenze, Porta al Prato, un dipinto raffigurante "Una caserma di Modena: volontari della 5 batteria toscana", a ricordo della campagna del 1859. Si potrebbe identificare il quadro citato dal Giardelli con il nostro dipinto se non ci fosse la riserva della datazione - 1885 - che permette di avanzare l'ipotesi o di una datazione falsa o posta in un secondo momento o nache l'esistenza di una replica dello stesso soggetto, eseguita a distanza di più di vent'anni. Il dipinto è stato attribuito a Fattori da Cecchi e da Maltese (Cecchi 1933; Maltese 1954), e al pittore livornese si avvicina molto sia per l'interpretazione anti retorica del soggetto militare sia per l'adesione formale ai principi della "macchia" negli anni 1859-1860. I volontari toscani, come documenta lo Zobi, erano in tutto 10.814 uomini con 786 cavalli e si avviarono ai luoghi della II Guerra d'Indipendenza fermandosi come prima tappa a Modena, passando per la via dell'Abetone (A. Zobi, Cronaca degli avvenimenti d'Italia nel 1859 corredata di documenti per servire alla storia, Firenze 1860, I, pp. 391-392) 
artisti toscani volontari nella caserma di Modena nel 1859 
Figure: soldati. Interno: camerata di caserma; archi; soffitto a travi. Armi: sciabole. Oggetti: giberne; borracce; trombe; bandiere. Animali: cane 
Firenze (FI) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
artisti toscani volontari nella caserma di Modena nel 1859 
tela/ pittura a olio 
bibliografia specifica: Cecchi E - 1933 
bibliografia specifica: Franchi A - 1910 
bibliografia specifica: Giardelli M - 1958 
bibliografia specifica: Maltese C - 1954 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here