finte architetture con medaglioni e drappo (stampa) by Vascellini Gaetano (fine/ inizio secc. XVIII/ XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900160313 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

stampa finte architetture con medaglioni e drappo
finte architetture con medaglioni e drappo (stampa) by Vascellini Gaetano (fine/ inizio secc. XVIII/ XIX) 
finte architetture con medaglioni e drappo (stampa) di Vascellini Gaetano (fine/ inizio secc. XVIII/ XIX) 
stampa 
Architetture: pilastro con tondi; panneggio. Sculture. Figure: angeli. Personaggi: Madonna della Misericordia in mardorla; Beato Bernardino da Corleone; beato Lorenzo da Brindisi; san Felice da Cantalacio; san Fedele protomartire; san Crispino da Viterbo; beato Bernardo da Oppida; san Giuseppe da Leonessa; san Francesco; san Antonio da Padova 
ca 1790-ca 1810 
0900160313 
stampa 
00160313 
09 
0900160313 
Il 28 gennaio 1832 il Governatore Vincenzo Niccolini, il provveditore Niccolò Guiducci e i fratelli della Compagnia del Ceppo furono accettati quali “Figlioli spirituali” dei Cappuccini toscani. Il fatto che la stampa sia già predisposta per l'inserimento del nome del nuovo affiliato ne indica l'estrema diffusione, mentre non fornisce indicazioni il nome dell'incisore 
finte architetture con medaglioni e drappo 
44 G 152 : 48 A 985 
Architetture: pilastro con tondi; panneggio. Sculture. Figure: angeli. Personaggi: Madonna della Misericordia in mardorla; Beato Bernardino da Corleone; beato Lorenzo da Brindisi; san Felice da Cantalacio; san Fedele protomartire; san Crispino da Viterbo; beato Bernardo da Oppida; san Giuseppe da Leonessa; san Francesco; san Antonio da Padova 
Firenze (FI) 
proprietà persona giuridica senza scopo di lucro 
finte architetture con medaglioni e drappo 
carta/ acquaforte/ bulino 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here