cane (dipinto) - ambito italiano (sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900160410 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto cane
cane (dipinto) - ambito italiano (sec. XVII) 
cane (dipinto) - ambito italiano (sec. XVII) 
dipinto 
Il dipinto rappresenta un cane bastardo pezzato bianco e bruno che digrigna i denti col muso rivolto a sinsitra 
1600-1699 
0900160410 
dipinto 
00160410 
09 
0900160410 
Il dipinto, del quale non è stato possibile effettuare un puntuale riscontro inventariale, proviene con ogni probabilità dalle collezioni medicee, in cui non è insolito imbattersi in ritratti di animali in genere, e di cani in aprticolare (cfr. la passione che per questi ultimi che distingueva don Lorenzo de' Medici (1599-1648) ed il "Ritratto di cane moscato" a lui appartenuto). Difficile per l'opera in questione avanzare ipotesi più precise che vadano al di là di un'anonima attribuzione ad un pittore italiano del XVII secolo, notando comunque nella posa dell'animale (ma solo in quella) un parallelo col dipinto raffigurante "Tre gatti e un cane" già nella Collezione del principe Ferdinando e da Marco Chiarini attribuito ipoteticamente a Bartolomeo Bimbi 
cane 
34B11 
Il dipinto rappresenta un cane bastardo pezzato bianco e bruno che digrigna i denti col muso rivolto a sinsitra 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
cane 
tela/ pittura a olio 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here