balza - manifattura di Brabante (sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900162383 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

balza - manifattura di Brabante (sec. XVIII) 
balza - manifattura di Brabante (sec. XVIII) 
balza 
Il merletto a fuselli eseguito su un fondo a maglie a 5 trous, con un foro agli angoli. Il disegno è costituito da grandi fiori e foglie ondulate eseguiti con grande gusto naturalistico: sono raffigurati tulipani, dalie, garofani, ananas, sparsi con andamento sinuoso su un fondo a maglie, quasi completamente ricoperto. L'estremità del bordo ondulato è definita dalla ondulazione degli stessi motivi floreali 
1730-1740 
0900162383 
balza 
00162383 
09 
0900162383 
Il merletto, conosciuto anche come fiammingo del XVIII secolo, è collocabile per i motivi stilistici presenti tra il 1730-1740, allorché si assiste nelle stoffe, come nei pizzi, allo sviluppo di un gusto naturalistico, da illustrazione botanica. Tra il '30 e il '40 è proprio l'apogeo del gusto rococò, che fa tramontare nei disegni dei pizzi i motivi di ascendenza orientale, gli intriganti sviluppi vegetali, mentre i fiori, i rami, le foglie prendono a distinguersi dai fondi che, dal canto loro, evolvono mutando le originarie barrette di collegamento con le reti a maglie esagonali, rotonde e quadrate. Questo genere di merletto veniva lavorato nella provincia di Brabante da cui prende il nome, ed era un genere di merletto che a differenza delle altre tipologie fiamminghe, che prendevano il nome dell'unico centro in cui erano lavorati, poteva essere un po' dovunque. Questo esemplare, molto ricco nel disegno e di accurata esecuzione, rappresenta una delle migliori produzioni di Brabante, provincia che ha legato il suo nome a lavori di qualità inferiore e meno pregiata nonostante, che nella provincia di Brabante ci fossero centri produttori di rilievo, come Bruxelles e Anversa 
Il merletto a fuselli eseguito su un fondo a maglie a 5 trous, con un foro agli angoli. Il disegno è costituito da grandi fiori e foglie ondulate eseguiti con grande gusto naturalistico: sono raffigurati tulipani, dalie, garofani, ananas, sparsi con andamento sinuoso su un fondo a maglie, quasi completamente ricoperto. L'estremità del bordo ondulato è definita dalla ondulazione degli stessi motivi floreali 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
balza 
filo di lino/ merletto a fuselli o tombolo 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here