balza - manifattura fiamminga (sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900162384 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

balza - manifattura fiamminga (sec. XVIII) 
balza - manifattura fiamminga (sec. XVIII) 
balza 
Il merletto eseguito a fuselli in pezzi separati e riuniti insieme da barrette rifinite con un piccolo festone (picotée) non ha un motivo centrale. infatti è costituito da un fitto e ramificato intreccio di nastri sottili, che assumono un andamento vario. Ne risulta un intreccio confuso e continuo, che ha valso a questo genere di disegno l'appellativo di 'corallino' o 'chiocciolino'. Questo tipo di fondo era generalmente usato per i merletti ad ago, di venezia o di point de France 
1700-1710 
0900162384 
balza 
00162384 
09 
0900162384 
Il pezzo testimonia la produzione fiamminga della fine del XVII inizi del XVIII secolo, eseguita su ispirazione degli allora famosisssimi merletti ad ago di Venezia. da quelli viene ripresa l'idea di un motivo continuo ed intrecciato anche se in questo caso il decoro a nastro ha un andamento frammentato e che si interrompe dopo piccole volute. Anche la ripresa del fondo, tipico dei merletti ad ago di Venezia, è caratteristica della produzione di questi anni. Questo tipo di pizzo, particolarmente usato negli arredi ecclesistici, veniva prodotto anche a Milano, centro italiano noto per i fuselli; ma i pizzi di Milano, sebbene assai simili a questi, avevano, secondo la tradizioneitaliana un disegno più orgnico, il nastro era meno frammentario (Mottola Molfino in Arredo sacro). Un pezzo simile è pubblicato da Levey 
Il merletto eseguito a fuselli in pezzi separati e riuniti insieme da barrette rifinite con un piccolo festone (picotée) non ha un motivo centrale. infatti è costituito da un fitto e ramificato intreccio di nastri sottili, che assumono un andamento vario. Ne risulta un intreccio confuso e continuo, che ha valso a questo genere di disegno l'appellativo di 'corallino' o 'chiocciolino'. Questo tipo di fondo era generalmente usato per i merletti ad ago, di venezia o di point de France 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
balza 
filo di lino/ merletto a fuselli o tombolo 
bibliografia di confronto: Arredo sacro - 1979 
bibliografia di confronto: Levey S - 1983 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here