balza - manifattura di Bruxelles (sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900162390 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

balza - manifattura di Bruxelles (sec. XVIII) 
balza - manifattura di Bruxelles (sec. XVIII) 
balza 
La baza di merletto è eseguita su fondo drochel al quale sono riuniti motivi eseguiti separatamente a fuselli. Il decoro è costituito da ananas, margherite, dalie, foglie traforate che hanno un andamento ondulato, con regolari scansioni. Nel bordo mandorle con vari tipi di fiori e trafori 
1750-1770 
0900162390 
balza 
00162390 
09 
0900162390 
Il decoro è ancora nel gusto rococò, anche se quello degli anni tardi del regno di Luigi XV. I fiori mantengono un certo naturalismo, che scomparirà nel decennio 1770 e il disegno ha assunto una scansione precisa, che andrà sempre più aumentando con la fine del secolo. L'esemplare testimonia la produzione di Bruxelles, centro dove era eseguito il fondo drochel, che rappresentava una tecnica costosa e pregiata, utilizzato nel XIX secolo per i famosi merletti ad application, cioè applicati sopra il fondo e non riuniti insieme, come in questo caso. Un altro carattere distintivo è quello del bordo, eseguito con i fili della lavorazione, messo intorno ai vari elementi decorativi, che conferma la provenienza da Bruxelles. La qualità dell'esemplare è buona come la maggior parte dei prodotti eseguiti a Bruxelles, dove si riutilizzarono i disegni migliori 
La baza di merletto è eseguita su fondo drochel al quale sono riuniti motivi eseguiti separatamente a fuselli. Il decoro è costituito da ananas, margherite, dalie, foglie traforate che hanno un andamento ondulato, con regolari scansioni. Nel bordo mandorle con vari tipi di fiori e trafori 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
balza 
filo di lino/ merletto ad ago 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here